FoxCrime

Joaquin Phoenix e il meltdown durante le riprese di Joker: il video al Jimmy Kimmel Live!

di - | aggiornato

Ospite del Jimmy Kimmel Live! per promuovere l'uscita del film di Todd Phillips, l'attore ha commentato con sorpresa e imbarazzo una scena tagliata in cui appare completamente "immerso" nei panni del Joker: ecco la sua reazione.

0 condivisioni 0 commenti

Condividi

È arrivato finalmente il momento di Joker. Il film Todd Phillips, vincitore del Leone d'Oro a Venezia 76, esce oggi nelle sale italiane e domani, 4 ottobre 2019, in quelle statunitensi.

Si tratta di uno dei film più chiacchierati e discussi del momento (da certa stampa che lo considera "un film pericoloso" alla preoccupazione delle famiglie di Aurora) e il suo protagonista Joaquin Phoenix lo sa bene.

Ospite di Jimmy Kimmel Live!, l'attore ha sorpreso il pubblico del talk quando Kimmel ha mostrato in diretta una scena tagliata dal final cut. Nella clip, Phoenix appare completamente "immerso" nei panni di Arthur Fleck. Tanto che il conduttore ha esordito scherzando. 

Ho visto Joker ieri sera e ora ho paura di te!

Nell'outtake trasmesso in esclusiva dal talk, si vede Phoenix durante le riprese con i capelli lunghi e il make-up da clown.

Joaquin Phoenix mentre gira Joker nella scena tagliata andata in onda al Jimmy Kimmel Live!HDWarner Bros. / Jimmy Kimmel Live!
Joaquin Phoenix nell'outtake di Joker

Parlando a "Larry", ovvero il direttore della fotografia Lawrence Sher, che non appare in campo mentre lui sta prendendo appunti, l'attore è travolto da un vero e proprio meltdown. E allora gli si rivolge così.

Questo costante bisbiglio... Chiudi quella cazzo di bocca, amico. Sto cercando di trovare qualcosa di reale. Scusami, non è niente di che.

Dopo una lunga sequela di insulti e parolacce, se la prende ancora con il DOP che, nelle scene in cui il suo personaggio balla e canta, lo ha paragonato a Cher.

Rientrati in studio, Phoenix ha commentato con sorpresa e imbarazzo questa scena.

È così imbarazzante... A volte girare film diventa molto intenso, perché sei insieme a un sacco di persone in un piccolo spazio e stai cercando di trovare qualcosa. Così ci si può sentire sconfortati. Ma... questa scena avrebbe dovuto essere privata. Mi dispiace, sono un po' in imbarazzo. Mi spiace che abbiate dovuto vederla.

Phoenix ha poi fatto delle pubbliche scuse a Larry Sher, malcapitato destinatario della sua momentanea frustrazione.

D'altronde non è la prima volta che l'attore ammette che il processo di creazione del personaggio l'ha portato a tenere un comportamento singolare durante le riprese.

In una recente intervista al New York Times, Todd Phillips ha spiegato che Phoenix abbandonava spesso (e di punto in bianco) il set. Il motivo: un'immedesimazione totale nel suo alter ego, Arthur Fleck.

Quel che è certo, è che il ruolo del Joker è stata una grande sfida per Joaquin. Che sicuramente gli spalancherà le porte per una nomination agli Oscar 2020.

Joker (2019)

Data uscita in Italia: 03 ottobre 2019 voto 7,5
  • Titolo originale: Joker

  • Genere: Drammatico, Giallo, Thriller

  • Nazione: Stati Uniti d'America

  • Regista: Todd Phillips

  • Durata: 122 min

  • Cast: Joaquin Phoenix, Robert De Niro, Zazie Beetz, Shea Whigham, Bryan Callen, Brett Cullen, Frances Conroy, Glenn Fleshler, Marc Maron, Douglas Hodge, ...

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.