FOX

Marvel propone Avengers: Endgame per 12 categorie agli Oscar 2020

| aggiornato

Tra le categorie proposte, anche Miglior Film e Migliore Regia. Ma manca una menzione a Robert Downey Jr. come Miglior Attore, a lungo menzionata anche dai fratelli Russo.

Il cast di Endgame Marvel Studios

0 condivisioni 0 commenti

Condividi

Disney ha ufficialmente avviato la sua campagna Oscar il 20 settembre. In questa data, infatti, la major ha reso noti i cinque titoli con cui spera di concorrere ai prossimi Academy Award. Si tratta di Aladdin, Toy Story 4, Il Re Leone, Frozen: Il Segreto di Arendelle e il blockbuster Marvel Avengers: Endgame.

Nel 2019, Avengers: Infinity War era stato proposto solo per l'Oscar ai Migliori Effetti Speciali, forse per tenere sotto i riflettori il fenomeno Black Panther, che ha concorso nello stesso anno e che Marvel/Disney avevano nominato per 16 statuette (ne ottenne 7 ufficiali, vincendo poi 3 Oscar). La fine della Infinity Saga, però, sembra voler lasciare un segno indelebile anche lontano dal box-office, dove ha già trionfato diventando il film coi maggiori incassi di sempre.

Sono infatti ben 12 le categorie in cui cui Disney e Marvel sperano che il film dei fratelli Russo possa concorrere alla prossima edizione degli Oscar. Ecco l'elenco completo:

  1. Miglior Film - Kevin Feige, p.g.a
  2. Miglior Regia - Anthony e Joe Russo
  3. Miglior Sceneggiatura Non Originale - Christopher Markus e Stephen McFeely
  4. Miglior Fotografia - Trent Opaloch
  5. Miglior Montaggio - Jeffrey Ford, ACE e Matthew Schmidt
  6. Miglior Scenografia - Charles Wood (Production Designer) e Tonja Schurmann (Set Decorator)
  7. Migliori Costumi - Jusianna Makovsky
  8. Miglior Trucco - John Blake, Janine Thompson e Brian Sipe
  9. Miglior Sonoro - Tom Johnson, Juan Peralta e John Pritchess, CAS
  10. Miglior Montaggio Sonoro - Shannon Mills e Daniel Laurie
  11. Migliori Effetti Speciali - Dan Deleeuw, Matt Aitken, Russell Earl e Dan Sudick
  12. Miglior Colonna Sonora - Alan Silvestri

Com'è possibile notare, la lista completa comprende categorie di grande peso, come Miglior Film e Miglior Regia.

Il "grande assente", forse, è proprio quello che tutti si aspettavano. Nonostante i fratelli Russo abbiano più volte sostenuto che Robert Downey Jr. avrebbe potuto vincere un Oscar per la sua interpretazione nel film, il suo nome non è stato scelto da Disney e Marvel per aspirare al titolo di Miglior Attore Protagonista. Nelle parole di Joe Russo:

Non so se ho mai visto prima, nella storia del cinema, il pubblico globale reagire a un'interpretazione come ha fatto con quella di Robert Downey Jr. C'erano persone che piangevano nei cinema, o che iperventilavano. Era una performance davvero profonda, che è riuscita a toccare la gente nel profondo. Non abbiamo mai visto niente di simile prima, e se questo non si merita un Oscar, non so che cosa se lo merita allora.

Niente da fare, però: sembra che Tony Stark dovrà "accontentarsi" delle lacrime dei fan, che continueranno ad "amarlo 3000" -  cioè come amano anche Robert Downey Jr., che proprio in occasione della D23 Expo ha ufficialmente raggiunto lo status di Disney Legend.

Nel mentre, Avengers: Endgame si prepara a un'agguerrita battaglia per gli Oscar, dove potrebbe ottenere ottimi risultati nelle categorie tecniche. La 92esima edizione degli Academy Awards si terrà il 9 febbraio 2020, al Dolby Theatre di Loas Angeles. Prossimamente scopriremo se e quali nomination ufficiali riuscirà ad ottenere. 

Voi su chi scommettete?

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.