FoxCrime

Hunger Games: svelati il titolo e la cover del romanzo prequel (che diventerà un film)

di - | aggiornato

L'annunciato romanzo prequel di Hunger Games inizia a svelarsi al pubblico. Il libro si intitola The Ballad of Songbirds and Snakes e in copertina ha una... nuova ghiandaia imitatrice.

Jennifer Lawrence è Katniss Everdeen nella saga di Hunger Games Warner Bros. Pictures

0 condivisioni 0 commenti

Condividi

Dopo che a giugno la casa editrice Scholastic ha annunciato l'arrivo del romanzo prequel della saga di Hunger Games (diventata anche un franchise cinematografico di enorme successo), ha svelato il titolo e la cover.

Il nuovo libro di Suzanne Collins si intitola The Ballad of Songbirds and Snakes e presenta in copertina una ghiandaia imitatrice color oro, posata su un ramo di spine intorno al quale si avviluppa un serpente, su uno sfondo a cerchi concentrici verdi e neri.

La notizia è stata data in anteprima con un post su Twitter da Good Morning America:

E a breve distanza, Scholastic ha condiviso uno scatto della cover su un cartellone pubblicitario al Comic Con di New York:

La data di uscita è confermata al 19 maggio 2020 (almeno, per quanto riguarda gli USA) e, come anticipato, il romanzo si svolgerà molti anni prima della nascita di Katniss Everdeen (che sullo schermo ha il volto di Jennifer Lawrence).

Secondo il comunicato ufficiale di Scholastic, condiviso da Entertainment Weekly e Hypable, la storia si riavvolgerà fino alla decima edizione degli Hunger Games:

[The Ballad of Songbirds and Snakes, n.d.r.] racconterà il mondo di Panem 64 anni prima gli eventi di Hunger Games, a partire dalla mattina del raccolto per i decimi Hunger Games.

Ma cosa dovranno aspettarsi i fan? La presidente della casa editrice, Ellie Berger, ha dato una piccola anticipazione:

Suzanne Collins è una esperta narratrice e creatrice di mondi e con il suo ritorno nel mondo di Panem solleva di nuovo importanti questioni sull'autorità, l'uso della violenza e la verità della natura umana.

E il vice presidente, editore e direttore editoriale di Scholastic, David Levithan, ha aggiunto che la cover del libro è un indizio potente del suo contenuto:

Questa copertina fa un lavoro straordinario nel catturare il conflitto - sia interiore che esteriore - che si trova nel cuore di The Ballad of Songbirds and Snakes. La ghiandaia imitatrice è tornata, ma da una nuova prospettiva... molto coerente con la storia raccontata da Suzanne Collins.

La copertina di The Ballad of Songbirds and SnakesScholastic
La copertina di The Ballad of Songbirds and Snakes, il prequel di Hunger Games

In attesa del ritorno in libreria del mondo distopico di Panem e di scoprire quale sarà l'accoglienza dei fan della saga, Lionsgate sembra comunque già pronta a portare al cinema anche il prequel di Hunger Games.

A giugno, il presidente dello studio, Joe Drake, ha lasciato intendere che un adattamento per il grande schermo potrebbe essere (molto) probabile:

In qualità di orgogliosa casa di produzione della saga di Hunger Games, non vediamo l'ora che venga pubblicato il prossimo libro di Suzanne. Siamo stati in contatto con lei per tutto il processo di scrittura e siamo ansiosi di continuare a lavorare a stretto contatto con lei per il film.

Per scoprire se andrà davvero così, non resta che aspettare.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.