FOX

[Spoiler!]

NYCC 2019: Jason Behr nel cast della stagione 2 del reboot Roswell, New Mexico

di - | aggiornato

New entry all'insegna della nostalgia per Roswell, New Mexico. Al NYCC 2019 è stato annunciato che Jason Behr, protagonista della serie originale, sarà nel cast della stagione 2 del reboot.

Jason Behr a un evento ufficiale Getty Images

0 condivisioni 0 commenti

Condividi

Grandi novità nel segno della nostalgia per Roswell, New Mexico. Come riporta Deadline, durante il panel delle serie TV Warner Bros. al NYCC 2019, la produzione ha annunciato che Jason Behr entrerà a fare parte del cast della stagione 2 del reboot.

Per i fan di nuova generazione e per chi non lo ricordasse, l'attore classe 1973 ha interpretato il protagonista, l'alieno Max Evans, nel primo adattamento per il piccolo schermo dei romanzi Roswell High di Melinda Metz, andato in onda per 3 stagioni dal 1999 al 2002.

Al momento, sul (nuovo) ruolo di Jason ci sono pochissime informazioni. Ma come ha anticipato la showrunner, Carina Adly MacKenzie, non si tratterà di una singola apparizione:

Siamo davvero, davvero fortunati che Jason si unisca a noi per un arco di più episodi, almeno 4. Mentre ero seduta e lo guardavo lavorare, pensavo: 'Non riesco a credere che sia qui'. È stata una esperienza straordinaria.

L'autrice non si è sbottonata più di tanto, tuttavia ha rivelato che l'attore interpreterà "un personaggio top secret, con un legame profondo con la storia di Roswell, New Mexico".

In un ulteriore cortocircuito amarcord, durante il panel è anche emerso che Shiri Appleby, che è stata il volto di Liz Parker (grande amore di Max) nella serie degli anni '90, ha diretto (almeno) uno degli episodi in cui appare Jason.

Il cast originale di Roswell20th Century Fox
Il cast originale di Roswell con Jason Behr e Shiri Appleby

Ma quello del "primo Max" non è l'unico volto nuovo di Roswell, New Mexico 2. Dopo che nelle scorse settimane Entertainment Weekly e The Hollywood Reporterr hanno anticipato l'ingresso di Justina Adorno e Cassandra Jean Amell (Nora Fries in Supergirl e Arrow) in due ruoli ricorrenti, al NYCC 2019 è stato annunciato che al cast si aggiungerà anche Gaius Charles (il dottor Shane Ross in Grey's Anatomy e Brian "Smash" Williams in Friday Night Lights).

In base a quanto riporta Deadline, l'attore comparirà nella timeline del 1947 e interpreterà un contadino del luogo di nome Bronson. Secondo Carina Adly MacKenzie, il personaggio è un uomo con "una forte bussola morale, che lo porta a vedere il bene nelle persone e negli alieni in un periodo storico di grande pregiudizio":

Con Charles racconteremo una storia davvero molto interessante ambientata nel 1947. Chris Hollier [il produttore esecutivo, n.d.r.] e io stavamo impazzendo, quando lo abbiamo visto nella lista dei provini e abbiamo pensato: 'Ok, è lui'.

La sceneggiatrice ha colto l'occasione del panel per parlare anche dei temi (im)portanti di Roswell, New Mexico:

Abbiamo deciso di realizzare il reboot perché Roswell era incredibile, ma riguardava i bianchi. Con il riavvio volevamo essere inclusivi. Il nostro team di sceneggiatori è molto diversificato e io faccio tutto il possibile perché raccontiamo storie rappresentative.

Attenzione! Possibili spoiler!

In coda all'incontro, c'è stato spazio anche per una battuta sul protagonista, Max, morto alla fine della prima stagione per riportare in vita Rosa, la sorella del suo amore, Liz. Alla domanda se il personaggio tornerà, per davvero o in qualche flashback, il suo interprete, Nathan Dean, ha risposto con un sorriso e un enigmatico: "Chi lo sa". E da parte sua, Carina Adly MacKenzie ha aggiunto: "Era un bravissimo morto".

Per sapere come andranno le cose, non resta che aspettare la nuova stagione, che dovrebbe arrivare entro il 2020.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.