FOX

Disney vuole Spider-Man al 100% per fargli guidare gli Avengers? Il rumor

di - | aggiornato

Spider-Man potrebbe entrare a far parte in modo definitivo della famiglia Marvel Studios. Secondo le ultime indiscrezioni Disney starebbe infatti pensando di offrire a Sony una cifra stratosferica per i diritti del tessiragnatele.

Primo piano di Peter Parker (Tom Holland) in un poster di Avengers: Endgame Marvel Studios

106 condivisioni 1 commento

Condividi

Tutti gli indizi sembravano portare al suo inatteso addio al Marvel Cinematic Universe, ma il futuro dello Spider-Man che dal 2016 ha il volto di Tom Holland potrebbe riservare una sorpresa che lascerebbe praticamente tutti a bocca aperta.

Gli ultimi mesi sono stati estremamente difficili per il più recente tessiragnatele del grande schermo a causa dello scontro tra due giganti come Marvel Studios (quindi The Walt Disney Company) e Sony Pictures, una contesa che avrebbe potuto portare all'immediata introduzione di Spider-Man nel Sony's Universe of Marvel Characters. Alla pioggia di cattive di notizie per i milioni di fan dell'iconico eroe della Casa delle Idee ha fatto però seguito un colpo di scena, ovvero il nuovo accordo tra le due major cinematografiche (grazie anche allo stesso Tom Holland) per almeno un'altra pellicola standalone e una comparsa per Peter Parker in un altro cinecomic del MCU. 

Spider-Man nel MCU alla guida degli Avengers

Possiamo dunque dormire sonni tranquilli per il momento, ma dopo il 2021 (anno scelto per il capitolo conclusivo della trilogia di Jon Watts) cosa succederà al Bimbo Ragno? Le opzioni non possono che essere due: addio o permanenza nel Marvel Cinematic Universe. La recente diatriba (nonostante la tregua) sembra non lasciare alcuna speranza, ma l'ultima indiscrezione lanciata da Mikey Sutton sul suo gruppo privato su Facebook chiamato 'Geekosity: All Things Pop Culture' (via LRM) sta facendo già sognare gli appassionati di tutto il mondo.

Infatti, secondo quanto giunto all'orecchio del cacciatore di scoop The Walt Disney Company avrebbe trovato la soluzione per mettere fine alle beghe con Sony Pictures: acquisire completamente i diritti cinematografici di Spider-Man:

Le voci che circolavano su tale acquisizione prima della disputa tra Sony e Disney erano solo speculazioni, in particolare quelle sull'elevata cifra ipotizzata. La notizia dell'ultima ora è che Disney vorrebbe offrire tra i 4 e i 5 miliardi di dollari per Spider-Man.

Parliamo dunque di una cifra importante che pareggerebbe quanto speso da Disney per rilevare Marvel Entertainment nel 2009 (4 miliardi di dollari). Assurdo? Effettivamente i conti non sembrano tornare, ma Sony potrebbe aver realmente chiesto tale esborso considerando che sul piatto c'è una miniera d'oro (Spider-Man), come conferma il successo di Spider-Man: Far From Home.

Gli Avengers del MCU (sinistra) e Spider-Man di Marvel's Spider-Man per PS4 (destra)HDMarvel Studios / Sony / Insomniac
Spider-Man prossima guida degli Avengers? Mai dire mai!

Con Spider-Man totalmente nelle mani dei Marvel Studios si aprirebbero scenari di ogni sorta. A tal proposito, ancora Sutton riporta un rumor secondo cui Kevin Feige vorrebbe Spidey alla guida degli Avengers, raccogliendo così nel migliore dei modi l'eredità del compianto Tony Stark/Iron Man. A Captain Marvel invece le redini delle Vendicatrici, un team di supereroine che Brie Larson (Captain Marvel nel MCU) prima o poi vorrebbe vedere nuovamente in azione sul grande schermo dopo un primo assaggio in Avengers: Endgame.

Che possa esserci finalmente un po' di pace per la versione cinematografica di Spider-Man? Cosa ne pensate della vociferata cifra necessaria per ottenere tutti i diritti del supereroe Marvel?

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.