FOX

Frozen II - Il segreto di Arendelle: online un nuovo trailer con scene inedite

di - | aggiornato

Le sorelle Elsa e Anna intraprendono un nuovo viaggio in Frozen II - Il segreto di Arendelle, dal 27 novembre nelle sale italiane. Nel nuovo capitolo Olaf e Kristoff le accompagneranno a nord per scoprire le origini dei poteri di Elsa.

5 condivisioni 0 commenti

Condividi

Dopo le avventure che le avevano divise in Frozen - Il regno di ghiaccio, le sorelle Anna ed Elsa intraprenderanno un nuovo viaggio nel sequel del fortunato film d'animazione del 2013, intitolato Frozen II - Il segreto di Arendelle. Quest'ultimo arriverà nelle sale italiane il prossimo 27 novembre 2019 con Walt Disney Pictures (in Real 3D e IMAX), esattamente due anni dopo l'uscita del cortometraggio Frozen: Le avventure di Olaf.

Come possiamo vedere dal nuovo trailer con scene inedite che troviamo all'inizio del presente articolo, ci aspetta un'avventura assolutamente esplosiva, in cui le due sorelle ci appaiono più in simbiosi che mai e pronte ad unire le rispettive forze. Ad accompagnarle c'è, come sempre, il mitico pupazzo di neve Olaf, che con la sua irresistibile simpatia cercherà di smorzare i non pochi momenti di grande tensione che vedremo nel corso del film.

Frozen II - Il segreto di Arendelle

Preceduto da una lunga sequela di anticipazioni emerse tra il Festival di Annecy e il D23 Expo, Frozen II - Il segreto di Arendelle è indubbiamente uno dei titoli più attesi dell'anno.

Come ricorderete il primo lungometraggio animato sulle sorelle Anna e Elsa aveva incantato grandi e piccini di tutto il mondo grazie alla storia delle due incredibili principesse e al popolare brano Let It Go. Ovviamente anche nella colonna sonora del sequel non mancheranno nuove canzoni inedite pronte a farci cantare a squarciagola, la più attesa delle quali si intitola Into the Unknown.

Frozen II - Il segreto di Arendelle (2019)

Data uscita in Italia: 27 novembre 2019

Dimenticate la trama classica vista nel primo film. Frozen II - Il segreto di Arendelle si muoverà su una linea completamente diversa ed esplorando tematiche indirizzate più ad un pubblico adulto. A confermarlo è Kristen Bell, voce originale della principessa Anna (che nella versione italiana è doppiata da Serena Rossi), nelle sue precedenti dichiarazioni rilasciate a Comicbook:

Sarà comunque appropriato per le bambine, che lo adoreranno ancora, ma anche loro sono cresciute un po’. Penso che le fan del Frozen originale, che erano bambine e ora potrebbero pensare che sia adatto a loro, saranno piacevolmente sorprese.

In effetti, uno dei motivi per cui il sequel è molto atteso ha proprio a che fare con la trama del film, per gran parte ancora avvolta del mistero, che già ha dato luogo alle ipotesi più disparate (non ultima quella che vuole Anna ed Elsa sorelle di Tarzan!).

Sappiamo però che al centro di Frozen II - Il segreto di Arendelle vedremo una storia di ricostruzione identitaria che investirà il personaggio di Elsa. Quest'ultima sarà infatti decisa a scoprire la verità sui suoi poteri magici. Una ragione che la spingerà a superare i confini del regno dirigendosi a nord dal re dei troll, il saggio Granpapà, l'unico che potrebbe aiutarla a scoprire le proprie origini. Ad accompagnarla in questo viaggio ci penseranno sua sorella Anna, il pupazzo di neve Olaf e Kristoff. Quello che però i nostri protagonisti ancora non sanno è che dovranno affrontare una miriade di nuovi pericoli, tra pietre giganti e mari in tempesta.

Frozen II - Il segreto di Arendelle è diretto da Chris Buck e Jennifer Lee. Le voci originali sono quelle di Idina Menzel (Elsa), Kristen Bell (Anna), Josh Gad (Olaf), Jonathan Groff (Kristoff), Alfred Molina (Re Agnarr), Ciarán Hinds (Granpapà), Evan Rachel Wood (Regina Iduna) e Sterling K. Brown (Destin Mattias).

Che dite? Basterà a replicare il successo del primo film?

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.