FOX  

I Simpson omaggiano i Queen con una gag del divano ispirata al Live Aid

di - | aggiornato

Una gag del divano fantastica quella del terzo episodio della 31esima stagione dei Simpson: un fantastico Homer versione Freddie Mercury si è esibito al Live Aid!

25 condivisioni 0 commenti

Condividi

Avete presente il Live Aid? Se non sapete di cosa si stia parlando, cari lettori, dovreste ripassare un po' di storia della musica recente. Sì perché il13 luglio 1985 veniva trasmesso in mondovisione il concerto rock più bello ed importante della storia - assieme a Woodstock -, nonché l'evento più visto della storia con due miliardi e mezzo di spettatori connessi davanti ai propri televisori situati in ogni parte del mondo. Il tutto per ascoltare le esibizioni, tra Londra e Philadelphia, di artisti del calibro di Phill Collins, Spandau Ballet, Sting, U2, The Beach Boys, Bob Dylan, David Bowie, Led Zeppelin, Santana, Elton John, Simple Minds, Madonna, Mick Jagger e Paul McCarteny, giusto per citarne solo un paio. A rubare la scena, però, fu un gruppo in particolare: stiamo parlando, ovviamente, dei Queen. 

Vota anche tu!

Vi aspettavate un tributo ai Queen da parte dei Simpson?

Leggi di più tra 5

Annulla redirect

Come disse sir Elton John, d'altronde, Freddie Mercury rubò la scena a tutti quella volta, trascinando il pubblico di uno Wembley stracolmo e che cantò a squarciagola tutte le hit proposte dalla band inglese in quel fantastico momento di musica. Una scena ripresa anche in Bohemian Rhapsody, con Rami Malek che ha reso un degno tributo all'iconico frontman dei Queen imitandone le movenze in tutto e per tutto nella pellicola che gli è valso un Oscar come miglior attore protagonista. Adesso, potevano secondo voi I Simpson restare insensibili di fronte ad una performance simile, e più in generale di fronte ad una nuova esplosione d'amore nei confronti di una band che ha fatto la storia della musica e che vantava già, di per sé, milioni di fan in tutto il mondo? Ovviamente no!

I Simpson: la gag del divano ispirata al Live Aid

La gag del divano dedicata al Live Aid, in realtà, era già stata annunciata un paio di giorni fa da Brian May: attraverso i propri account social, infatti, il chitarrista e co-fondatore dei Queen aveva preannunciato la comparsata nella sitcom animata più amata al mondo. Non era ben chiaro, però, che tipo di tributo I Simpson avrebbero dedicato alla performance della band inglese al mega-concerto del 1985.

La risposta, tuttavia, è arrivata nella notte tra il 13 e il 14 ottobre, quando Fox USA ha trasmesso The Fat Blue Line: l'episodio in questione, che ha anche ospitato il tanto atteso cameo di Jason Momoa, si è aperto con una riproposizione in chiave simpsoniana della performance di Mercury e compagni: niente gag del divano classica, dunque, ma Homer che - con baffi corvini e canotta bianca - reinterpreta il classico Ay-Oh del compianto frontman con il suo classico d'oh. La chicca, poi, è rappresentata da uno dei cartelli mostrati dal pubblico, con il classico Do the Bartman che ci riporta anche al famoso episodio dedicato a Michael Jackson.

Insomma, un vero e proprio momento top che ci riporta però subito nella dimensione simpsoniana non appena Homer tenta una spaccata che lo porterà a finire in mutande, letteralmente. Titoli d'apertura, inizia l'episodio e via con la serie. Un tributo che però, a poche ore dalla sua messa in onda statunitense, è già diventato virale. E voi, vi aspettavate un omaggio simile da parte dei Simpson? Facevate già parte del novero degli estimatori dei Queen?

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.