FOX

Doctor Sleep, il sequel di Shining durerà 2 ore e 32 minuti

di - | aggiornato

Con una durata di ben 152 minuti, Doctor Sleep supererà il suo precedessore Shining (fermo a 144) e mostrerà il 'lungo viaggio' di Danny Torrence verso una vita normale. Ecco tutti i dettagli.

Ewan McGregor in una scena di Doctor Sleep Warner Bros.

24 condivisioni 0 commenti

Condividi

I fan più appassionati di Stephen King di certo non vedono l'ora di potersi gustare Doctor Sleep. Il film è il sequel di Shining, tra i più apprezzati best seller del prolifico scrittore statunitense e interpretato al cinema da un pazzesco Jack Nicholson diretto dal maestro Stanley Kubrick.

Il viaggio nella vita dell'ormai adulto Danny Torrence sarà piuttosto lungo rispetto alla media della durata delle pellicole che ogni giorno arrivano sul grande schermo. La durata ufficiale di Doctor Sleep è stata infatti fissata a ben 2 ore e 32 minuti. L'annuncio è stato dato anche dallo stesso Mike Flanagan, regista del film, sul suo profilo Twitter. Il cineasta ha anche scherzosamente avvertito gli spettatori che converrà loro ordinare una bibita piccola...

Con il tempo di proiezione di Doctor Sleep quindi fissato a 152 minuti totali, la pellicola supererà anche la durata di Shining, fermo a 144 minuti.

Vale anche la pena notare che questo non è il primo film di Stephen King del 2019 ad avere una durata non certo breve, poiché Doctor Sleep segue solo IT: Capitolo 2 di Andy Muschietti, durato ben 2 ore e 45 minuti. Rimanendo nell'ambito degli adattamenti del 2019 di lavori di Stephen King, invece, Pet Sematary ha una durata di un'ora e 40 minuti, mentre Nell'erba alta distribuito da Netflix è l'adattamento "kingiano" più breve dell'anno con la sua durata di un'ora e 30 minuti.

Doctor Sleep (2019)

Data uscita in Italia: 31 ottobre 2019
  • Genere: Horror

  • Nazione: Stati Uniti d'America

  • Regista: Mike Flanagan

  • Cast: Rebecca Ferguson, Ewan McGregor, Jacob Tremblay, Zahn McClarnon, Bruce Greenwood, Emily Alyn Lind, Carel Struycken, Jocelin Donahue, Carl Lumbly, Chelsea Talmadge, ...

Proprio come lo Shining di Kubrick ha fatto con il libro di King, Doctor Sleep ha apportato alcune modifiche al romanzo dello scrittore, in particolare per adattarsi alla continuità della versione del film di Kubrick

La pellicola di Flanagan ci porta in un Overlook Hotel ancora esistente, mentre il libro non lo fa (poiché l'hotel è stato distrutto dall'esplosione di una caldaia). A subire qualche cambiamento rispetto al romanzo, inoltre, sarà anche il Vero Nodo capeggiato da Rose Cilindro.

Per l'occasione dell'uscita del film, è disponibile nelle librerie e online la nuova edizione del romanzo di King, con una nuova cover volta a richiamare proprio la pellicola di Flanagan:

copertina Doctor SleepSperling & Kupfer
Il romanzo Doctor Sleep con la sua nuova copertina

Come svela la sinossi ufficiale del film, Dan Torrance, oramai 40enne, combatte ancora con il trauma causatogli dagli eventi sinistri che lo hanno visto tra i protagonisti all'Overlook Hotel da bambino. Mentre cerca di costruirsi una vita, lavorando in ospedale conosce la giovane Abra, un'adolescente che come lui possiede il dono della luccicanza, ma in forma ancor più potente. Insieme, i due formeranno un'insolita alleanza per combattere il Vero Nodo, un culto capeggiato dalla bellissima Rose Cilindro, i cui membri sono intenti a succhiare il "vapore" di coloro che possiedono la luccicanza per diventare immortali. Combattendo contro i traumi del passato, Dan dovrà sfoderare tutto il suo potere in quella che si preannuncia un'estenuante lotta tra Bene e Male.

Nel cast di Doctor Sleep, oltre a Ewan McGregor nei panni del protagonista Dan, incontriamo anche Rebecca Ferguson (Luther), Alex Essoe e Carl Lumbly nei panni, rispettivamente, di Wendy Torrance e Dick Halloran, mentre Kyliegh Curran sarà la co-protagonista Abra Stone.

Doctor Sleep arriverà nei cinema italiani il 31 ottobre 2019.

Via: CinemaBlend

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.