FOX

Il film di Gambit con Channing Tatum è stato accantonato, secondo Doug Liman

di - | aggiornato

Il regista Doug Liman ha rivelato che il cinecomic Marvel dedicato a Gambit con Channing Tatum molto probabilmente non vedrà mai la luce.

Un'immagine dell'attore Channing Tatum Getty Images

6 condivisioni 1 commento

Condividi

Era il lontano 2016 quando il produttore Simon Kinberg confermò la lavorazione del film su Gambit per la primavera del 2017, con Channing Tatum nel ruolo di protagonista. 

Da allora, del cinecomic dedicato al celebre membro degli X-Men non se ne fece più nulla, tra rinvii, conferme e successive smentite. Doug Liman, inizialmente accreditato come regista della pellicola, è ora tornato a parlare brevemente del progetto durante un'intervista con ScreenGeek, lasciando intendere che ormai il film è da considerarsi definitivamente accantonato.

No. Non so perché. Non ho ricevuto più nessun aggiornamento dopo l’acquisizione [di 20th Century Fox da parte di Disney].

Ricordiamo che Gambit - il cui vero nome è Remy Etienne LeBeau - è un personaggio dei fumetti creato da Chris Claremont e Jim Lee nel 1990, visto per la prima volta sulle pagine di Uncanny X-Men numero 266. Il suo potere mutante risiede nella capacità di caricare di energia il proprio corpo e vari oggetti (incluse carte da gioco), grazie alle straordinarie caratteristiche del suo stesso organismo.

Il personaggio è già apparso sul grande schermo, interpretato da Taylor Kitsch, in X-Men: Le origini - Wolverine del 2009, diretto da Gavin Hood.

A voi sarebbe piaciuto vedere Gambit sul grande schermo, impersonato da Channing Tatum?

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.