FoxCrime

The Batman: Jonah Hill rinuncia (purtroppo) al ruolo di villain

di - | aggiornato

A sorpresa, l'attore Jonah Hill avrebbe purtroppo interrotto le trattative con Warner Bros. per la parte di un villain (il Pinguino o l'Enigmista) nel prossimo The Batman di Matt Reeves.

Un'immagine dell'attore Jonah Hill Getty Images

6 condivisioni 1 commento

Condividi

Lo scorso 24 settembre, The Hollywood Reporter aveva riportato la notizia che Jonah Hill e Jeffrey Wright erano in lizza per vestire rispettivamente i panni del Pinguino (o dell'Enigmista) e del commissario Gordon nel prossimo The Batman diretto da Matt Reeves.

Le trattative con Hill erano iniziate da poco, sebbene gli unici dubbi sembravano essere solo quelli relativi al ruolo da assegnare all'attore statunitense.

Il tutto si è risolto purtroppo in un nulla di fatto: come riportato in anteprima da Justin Kroll di Variety (via LRM), Hill avrebbe infatti abbandonato le trattative, visto che la discussione tra l'attore e Warner Bros. si sarebbe interrotta in via definitiva.

Notizia vera: Jonah Hill ha interrotto le trattative per il ruolo in The Batman.

Inizialmente, l'attore avrebbe infatti richiesto 10 milioni di dollari per interpretare un villain nel film (non è stato rivelato quale, nello specifico). Nel cast, gli unici membri confermati al momento sono quindi Robert Pattinson nella parte di Bruce Wayne/Batman e Zoë Kravitz per quella di Catwoman. Jeffrey Wright risulta essere invece ancora in trattative per il ruolo di James Gordon.

Ma non solo: il 16 ottobre, il co-sceneggiatore del film Mattson Tomlin ha condiviso su Twitter la notizia che la Kravitz era stata scelta per interpretare Selina Kyle. Nel tweet, Tomlin ha anche affermato che lavorare alla sceneggiatura del film è stata un'esperienza in grado di cambiare la sua vita. 

Scrivere The Batman con Matt Reeves è stata un'esperienza che ha cambiato la mia vita, un sogno diventato realtà. Non vedo l'ora che vediate ciò che abbiamo preparato per il più grande detective del mondo!

The Batman uscirà nei cinema americani il 21 giugno 2021. Le riprese prenderanno il via a Londra durante il mese di gennaio 2020.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.