FOX

Le Principesse Disney nei loro costumi di Halloween

| aggiornato

Ariel in versione Pennywise e Rapunzel trasformata nall Sposa Cadavere sono pronte per Halloween!

Rapnzel e Ariel in versione Halloween nastya_kosyanova / Instagram

53 condivisioni 0 commenti

Condividi

Le Principesse Disney hanno ispirato infiniti tributi, collezioni di moda e re-interpretazioni in molte chiavi diverse. C'è chi le ha trasformate in zombie, chi le ha trasformate nelle protagoniste di film noir, e chi ha provato a capire come sarebbero se vivessero nel mondo reale.

L'artista russa Anastasia Kosyanov ha deciso di cimentarsi a sua volta con la sua personale visione dei personaggi Disney. In occasione di Halloween 2019 ha condiviso sul proprio profilo Instagram diverse fanart che ritraggono le Principesse, prima in normali abiti moderni e poi in "versione horror", con costumi ispirati ad altri personaggi della cultura popolare e del folklore.

La rossa Ariel, dimenticate le gambe da sirenetta, diventa così una versione di Pennywise (con l'immancabile palloncino rosso). 

Jasmine è stata trasformata nella Calavera Catrina, una delle icone del Giorno dei morti messicano (che di recente ha ispirato anche una Barbie, questa volta ufficiale, di Mattel).

Il look di Pocahontas è invece ispirato alla saga di Saw - L'enigmista:

La combattiva Mulan è la nuova Samara Morgan:

Merida sfrutta i suoi ricci rossi per diventare il terrorizzante Chucky de La Bambola Assassina:

Rapunzel trae invece ispirazione da La Sposa Cadavere di Tim Burton per il suo cosplay di Emily:

Attenzione ad Esmeralda, che per Halloween si ispira alla saga di Scream:

Ed ecco anche Cenerentola, trasformata in uno zombie insieme alla sua zucca:

Tiana si rifà a un'icona dell'horror: Freddy Krueger!

Voi vi travestirete questo Halloween?

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.