FOX

Jane Fonda: al terzo arresto in tre settimane accetta un premio dai BAFTA [VIDEO]

di - | aggiornato

La leggenda del cinema Jane Fonda ha accettato il premio BAFTA mentre veniva arrestata a Washington D.C.!

14 condivisioni 0 commenti

Condividi

Jane Fonda è stata la protagonista dei Britannia Awards (un ramo dei classici premi BAFTA) consegnati venerdì sera 25 ottobre a Los Angeles. Ed essendo una attrice di fama mondiale ancora in attività, questo potrebbe non sorprendere i fan. Quello che invece ha fatto scalpore è il fatto che per rubare la scena, Fonda non ha nemmeno dovuto presentarsi!

L'attrice, infatti, per il terzo venerdì consecutivo ha un impegno fisso per la salvaguardia del pianeta: Jane Fonda si reca a Washington D.C., sul prato a sud-est dell'edificio del Campidoglio degli Stati Uniti, per chiedere al governo di intervenire urgentemente per combattere il cambiamento climatico e, contestualmente, per chiedere una nuova proposta di legge (chiamata Green New Deal) al fine di vietare la perforazione per i combustibili fossili.

Gli organizzatori dei Britannia Awards hanno premiato l'attrice con il prestigioso Stanley Kubrick Britannia Award For Excellence In Film. Fonda ha accettato il premio e ha fatto il discorso di accettazione più insolito mai pronunciato negli annali dei premi hollywoodiani, tramite un video proiettato durante la serata.

L'attrice 81enne ha detto:

Sto ricevendo il premio Stanley Kubrick Britannia Award For Excellence In Film. Sono così onorata, non riesco nemmeno a crederci. Sono così grata. È emozionante. Mi dispiace di non esserci ma, come avrete sentito, sono stata arrestata. Ho cercato di evidenziare il senso di urgenza. Questa è una crisi, non solo qui, ma in tutto il mondo.

A ricevere fisicamente il premio al suo posto e a presentarla con un breve video che ripercorreva la sua splendida carriera, c'era l'attore Taron Egerton (Rocketman).

Qui sotto potete vedere il video integrale:

Come potete vedere nel video di apertura di questo articolo, Jane Fonda è stata arrestata per aver manifestato nei pressi del Campidoglio. Questo però non è il primo arresto dell'attrice, infatti è il terzo appuntamento al quale si presenta e il terzo al quale viene arrestata. E, mentre veniva messa in manette, ha gridato: "Grazie, BAFTA. BAFTA, Grazie! Grazie per lo Stanley Kubrick Britannia Award For Excellence In Film."

Tra i lavori più importanti di Jane Fonda si ricordano A piedi nudi nel parco (1967), Barbarella (1968) e Sindrome Cinese (1979) e quelli per cui ha vinto il premio Oscar come Miglior attrice, ovvero Tornando a casa (1978) e Una squillo per l'ispettore Klute (1972). Più recentemente, l'attrice ha partecipato a film come The Butler - Un maggiordomo alla Casa Bianca nel 2013, a Youth - La giovinezza di Paolo Sorrentino nel 2015 e alle serie TV The Newsroom e Grace and Frankie (attualmente in corso). Nel 2014, ha anche partecipato come guest star a un episodio de I Simpson.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.