FOX

L'Inferno di Dante diventa una serie TV (molto diversa dall'originale)

di - | aggiornato

Freeform ha in cantiere un progetto intitolato Dante's Inferno: una rivisitazione dell'opera di letteratura italiana più famosa al mondo che potrebbe renderla meno odiata dagli studenti dei licei.

Virgilio e Dante nell'illustrazione di Gabriele Dell'Otto Gabriele Dell'Otto / Mondadori

9 condivisioni 0 commenti

Condividi

La Divina Commedia di Dante Alighieri è l'opera di letteratura italiana più famosa al mondo e (insieme ai Promessi sposi di Alessandro Manzoni) anche la più amata e odiata dagli studenti dei licei.

Freeform, la rete via cavo di Walt Disney Company, ha ora in cantiere una serie TV che punta a rielaborare in chiave contemporanea l'immaginario dantesco. Il progetto, come rivela Deadline, si chiamerà Dante's Inferno e arriva da un team creativo composto da Ethan Reiff e Cyrus Voris (Knightfall, Sleeper Cell), Nina Fiore e John Herrera (The Handmaid's Tale, The Purge) e Danielle Claman Gelber (Chicago Fire, Chicago P.D., Chicago Med).

L'idea alla base dello show è recuperare Dante come una sorta di Stan Lee del Trecento. La rivisitazione trasferisce l'oltretomba e i celebri personaggi danteschi che ne popolano i gironi nella Los Angeles dei nostri giorni. La protagonista è una donna e si chiama Grace Dante.

Profondamente insoddisfatta della propria vita, divisa tra la madre tossicodipendente e il fratello problematico, Grace ad appena 20 anni ha già dovuto rinunciare a tutti i suoi sogni. Finché un giorno tutto cambia e i suoi desideri – la scuola, la carriera, l'amore – iniziano magicamente ad avverarsi. Il merito non è tuttavia suo, ma del Diavolo in persona, e l'unico modo per superarlo è affrontare un pericoloso viaggio all'Inferno.

Dante's Inferno è uno dei primi progetti messi in sviluppo da Lauren Corrao, la nuova responsabile dei contenuti di Freeform. La sceneggiatura è di Reiff e Voris con Fiore e Herrera. I quattro saranno anche produttori esecutivi dello show con Gelber, Michael Schreiber e Dave Devries di Studio 71, la società che ha realizzato The Real Bros of Simi Valley per Facebook Watch e Mr. Mom per Vudu.

Inferno: edizione con i disegni di Gabriele dell'OttoHDMondadori

Insomma, Dante è tornato ed è una ragazza agguerrita e combattiva. Con il linguaggio della serialità televisiva, i giovanissimi riusciranno a riscoprire il valore della bellezza e a tornare alla lettura del capolavoro dantesco? 

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.