FOX

Kang il Conquistatore è il prossimo grande villain del MCU (secondo una teoria)

di - | aggiornato

Una teoria apparsa su Reddit vuole Kang il Conquistatore come nuovo villain principale del Marvel Cinematic Universe.

Un'immagine a fumetti di Kang il Conquistatore Marvel Comics

21 condivisioni 1 commento

Condividi

La Fase 4 del Marvel Cinematic Universe prenderà ufficialmente il via con l'arrivo nelle sale di Black Widow, lo standalone dedicato al personaggio di Vedova Nera atteso nei cinema durante il mese di maggio del 2020.

Sono in molti tuttavia a domandarsi chi sarà il villain principale dell'Universo Cinematografico Marvel dopo che Thanos è stato finalmente sconfitto dai Vendicatori in Avengers: Endgame (grazie al sacrificio finale di Tony Stark/Iron Man).

Ora, un utente Reddit ha pubblicato una teoria alquanto suggestiva (via ComicBook). Il nuovo villain del MCU sarebbe già stato "risvegliato" a seguito degli eventi visti nell'ultimo episodio cinematografico della saga di Captain America e soci.

Il prossimo supercattivo che gli eroi Marvel saranno chiamati ad affrontare potrebbe essere Kang il Conquistatore.

Nathaniel Richards/Kang, creato da Stan Lee e Jack Kirby nel 1964 sulle pagine di The Fantastic Four numero 19, riesce nell'anno 3000 a creare una vera e propria macchina del tempo che usa per tornare nell’Antico Egitto. Una volta lì decide di imporsi con l'identità del faraone Rama-Tut, sebbene l’arrivo dei Fantastici Quattro al gran completo blocchi sul nascere le sue mire di conquista.

Consapevole di essere - probabilmente - un discendente diretto del Dottor Destino (Victor Von Doom, celebre avversario dell'universo Marvel), Kang decide di andare nell'anno 4000 partendo poi alla volta del ventesimo secolo, sul pianeta Terra. Lì lo attendono però gli Avengers, pronti a fermare una volta per tutte la sua sete di conquista.

Stando a quanto ipotizzato su Reddit, Kang sarebbe stato disturbato dai viaggi temporali messi in atto dai Vendicatori in Endgame al fine di recuperare le Gemme dell'Infinito per sconfiggere Thanos una volta per tutte. Come fosse una sorta di "poliziotto del tempo", Kang avrebbe l'obiettivo primario di correggere i cambiamenti temporali attuati dagli Avengers, sfruttando di conseguenza anche la cosiddetta "terza teoria di Newton" (secondo la quale a ogni azione corrisponde una reazione uguale o contraria).

La teoria si spinge più in là, ipotizzando persino l'arrivo di Galactus (il divoratore di mondi) per una Fase 6.

Al momento, tuttavia, Marvel Studios non ha in alcun modo confermato che sarà proprio Kang il Conquistatore il nuovo e potente villain dell'universo cinematografico della Casa delle Idee. L'unica cosa pressoché certa, è che i viaggi del tempo porteranno quasi certamente a dei cambiamenti radicali nei prossimi film e nelle serie TV appartenenti alla Fase 4 e alla (ancora misteriosa) Fase 5.

Secondo voi l'inclusione di Kang il Conquistatore nel MCU sarebbe una scelta sensata?

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.