FOX

Anche Destiny 2 e Red Dead Online festeggiano Halloween: le novità degli eventi

di - | aggiornato

I festeggiamenti videoludici per Halloween proseguono anche in casa Bungie e Rockstar Games con due eventi a tema imperdibili per gli appassionati.

Parte la Festa delle Anime Perdute in Destiny 2 Bungie

0 condivisioni 0 commenti

Condividi

Halloween non è mai stato così poligonale come quest'anno.

Con l'avvicinarsi della notte di Ognissanti, sono tantissime le software house che hanno deciso di festeggiare con eventi a tema nei loro titoli più amati. Pensiamo alle produzioni mobile di Niantic Labs - quindi Pokémon GO e Harry Potter: Wizards Unite - o a Fortnite, passando pure per il calcistico FIFA 20. Una lista di videogame "in maschera" che oggi va ulteriormente ad allargarsi.

Bungie e Rockstar Games hanno infatti annunciato i nuovi eventi di Halloween per i loro giochi più recenti, vale a dire Destiny 2 e Red Dead Online, la modalità multiplayer dell'acclamato Red Dead Redemption 2 - in uscita anche su PC a partire dal prossimo 5 novembre. Andiamo allora ad analizzare nel dettaglio cosa hanno preparato le due compagnie per celebrare la notte più spaventosa dell'anno. 

Destiny 2: il ritorno della Festa delle Anime Perdute 

Si parte con Destiny 2, shooter massivo che di recente ha arricchito la sua esperienza con l'espansione Ombre dal Profondo.

A quanto pare, la Luna non sarà l'unica cosa a essere "infestata": la Festa delle Anime Perdute è tornata in Destiny con un nuovo dungeon, la modalità Crogiolo Momentum Control e un nuovo esotico chiamato Xenophage. Si tratta poi di una ghiotta occasione per i Guardiani di commemorare i guerrieri caduti e di indossare diverse maschere, senza dimenticare la possibilità di collezionare accessori per l'equipaggiamento creati ad hoc.

Come spiegato nel trailer poco più in alto, per cimentarci con il nuovo dungeon dovremo interagire con Eris Morn, misterioso personaggio di ritorno nel secondo capitolo proprio con l'ultimo DLC, e che andrà ad indicare la via a Cacciatori, Titani e Stregoni. Con la modalità Momentum Control in Crogiolo, invece, Lord Shaxx ha deciso di mischiare le regole di gioco, con la potenza delle armi da fuoco settata a 11 per incentivare i gamer più competitivi ad uno stile più aggressivo e dinamico rispetto a quello tradizionale. Mentre il focus di Mayhem risiede nelle Super, Momentum vede il gunplay al centro dell'azione.

La Festa delle Anime perdute di Destiny 2 è già attiva da ieri, 29 ottobre 2019, e proseguirà fino al prossimo 19 novembre

Red Dead Online: nuova modalità multiplayer a tinte horror

In attesa di cavalcare anche su personal computer e Google Stadia, gli abitanti della Frontiera di Red Dead Online festeggiano l'arrivo di Halloween partecipando a Fear of the Dark, la nuova modalità multiplayer a tinte horror che ci terrà compagnia fino al 12 novembre su PS4, Xbox One e presto anche su PC.

Nello specifico, sappiamo che le attività di Fear of the Dark si propongono come una variante delle sfide Resa dei Conti in modalità Scorribanda, e vedono contendersi la vittoria le fazioni dei Cacciatori di non morti e i Night Stalkers, delle creature della notte dotate di forza e agilità sovrumane. L'orda di mostri può essere sconfitta dai Cacciatori solo strappando loro le maschere per indebolire tutto il branco e contemporaneamente potenziare le armi in dotazione. 

Rockstar Games festeggia Halloween con la modalità Fear of the DarkHDRockstar Games

Chi deciderà di partecipare alle sfide Fear of the Dark riceverà un quantitativo triplo di Oro e un bonus del 200% sui dollari RDO acquisiti fino al 3 novembre. A margine della nuova modalità a tema Halloween di Red Dead Online, gli utenti della componente multiplayer di Red Dead Redemption 2 assisteranno all'ingresso della nuova Taglia Leggendaria incentrata sulla caccia all'ex sindaco corrotto Tobin Winfield.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.