FOX

I videogiochi in uscita a novembre 2019 su PS4, Xbox One, Switch e PC

di - | aggiornato

Tra seguiti attesissimi e nuove proprietà intellettuali, novembre sarà un mese piuttosto seducente per gli appassionati di videogiochi. Scopriamo le uscite più calde per PC e console.

Alcuni dei migliori videogame di novembre 2019 Nintendo/Sony/EA

6 condivisioni 0 commenti

Condividi

Dopo un ottobre scoppiettante, il popolo geek si tenga pronto. Come se non fossero bastate le incursioni lunari di Destiny 2: Ombre dal Profondo, i campi di battaglia di Call of Duty: Modern Warfare o le scorribande nelle affascinanti lande di Alcione in quel di The Outer Worlds, novembre promette infatti di essere un mese denso di uscite. E tratteggiato da titoli di incredibile spessore. 

Titoli che in qualche modo toccano le principali piattaforme in commercio, pennellando 30 giorni di fuoco per tutti gli utenti PC, PlayStation 4, Xbox One e Nintendo Switch.

Con un'agenda tanto densa, andiamo allora a fare un po' d'ordine, individuando quali sono i videogame da tenere assolutamente d'occhio. E che quindi meritano tutta l'attenzione possibile da parte degli appassionati, il cui portafogli verrà sicuramente sedotto da tali bellezze in pixel e poligoni.

PS4: le uscite di novembre 2019

Ad aprire le danze novembrine è l'ammiraglia di casa Sony, quella PlayStation 4 che è riuscita ad imporsi come la regina di vendite nell'attuale generazione del gaming. 

E lo fa a partire dal primo del mese con un videogame del retrogusto decisamente orientale come Atelier Ryza Ever Darkness & the Secret Hideout, jRPG targato Gust e Koei Tecmo che festeggia il ventesimo anniversario del franchise, una serie capace di riscuotere enorme successo sul mercato asiatico e negli ultimi anni anche in Occidente, e che questa volta narra la storia di Lent, Tao e Klaudia, tre ragazzi che abbandoneranno il proprio villaggio natale per imbarcarsi in una avventura dai mille pericoli. 

Il 5 del mese sarà il turno di Just Dance 2020, nuova iterazione della celebre saga rythm game di Ubisoft, accompagnato sugli scaffali dalla ricchissima Definitive Edition di Shadow of the Tomb Raider, ultimo capitolo della trilogia reboot dedicata all'avventuriera britannica Lara Croft. 

Il giorno che tutti i possessori di una PS4 - o di una più performante PS4 Pro - devono cerchiare a più tinte di rosso sui propri calendari è però l'8 novembre. Un giorno che segna l'attesissimo debutto di Death Stranding, ultima fatica di Hideo Kojima - il "papà" di Metal Gear Solid, per intenderci. Prevista anche su PC nell'estate del prossimo anno, questa bollente esclusiva temporale di Sony mette sul piatto originalità, genio e innovazione, facendo pure leva su un cast di stelle hollywoodiane di primissimo livello - tra cui primeggia Norman Reedus, il Daryl Dixon della serie TV The Walking Dead, che qui veste i panni del protagonista Sam Porter Bridges.

Sempre l'8 novembre, il racing game a mondo aperto Need For Speed Heat sfreccerà ad altissima velocità sui nostri schermi, mentre il visore per la realtà virutale PlayStation VR accoglierà nella sua già affollata line-up il promettente Golem di Highwire Games. Il gioco si focalizza sulla figura di un ragazzino gravemente malato che, instaurando un peculiare legame con un gigantesco golem, potrà vedere il mondo attraverso i suoi occhi.

L'insolita avventura simulativa di Varsav Game Studios e Bigben Interactive, Bee Simuator, sarà poi della partita a partire dal 12 novembre. Andremo allora ad osservare il mondo con gli occhi di un'ape costretta a lasciare il suo sciame per avventurarsi in un immenso parco di una fittizia metropoli ispirata alla città di New York.

I cultori della Forza guardano poi al 15 del mese per mettere finalmente le mani su Star Wars Jedi Fallen Order di Respawn Entertainment e Electronic Arts, che sarà seguito - lo stesso giorno - da Tokyo Ghoul re:Call to Exist, il nuovo videogioco ispirato all'adattamento anime di Studio Pierrot del popolare manga di Sui Ishida. Spazio pure per Terminator Resistance, sparatutto sci-fi esclusivamente single player la cui storia si rifà agli eventi visti nel film Terminator Destino Oscuro. Vestiremo così i panni di Jacob Rivers, un membro della Resistenza del Pacifico fronteggiato dai cyborg di Skynet.

Lo abbiamo atteso per quasi 20 anni, ed ora Shenmue 3 di Yu Suzuki è pronto ad emozionarci su PlayStation 4 a partire dal 19 novembre. Il già cult di Ys Net e Deep Silver si affiancherà a Narcos Rise of the Cartels, tie-in della ormai celebre serie prodotta da Netflix, che ci permetterà di rivivere la "stupefacente" epopea di Pablo Escobar ripercorrendo gli eventi della prima stagione, attraverso il punto di vista della DEA e dei narcotrafficanti al seguito di El Patrón.

Il 22 novembre, poi, sarà la volta di Sid Meier's Civilization VI, che sbarcherà con tutta la sua storica strategia sulla console della "grande S" dopo aver graziato PC e Nintendo Switch in passato. Sempre il 22, tenetevi pronti per l'adrenalinico Sniper Ghost Warrior Contracts di CI Games, che viene definito dai suoi stessi autori come un vero e proprio ritorno alle origini per questa celebre serie incentrata sull'utilizzo dei fucili di precisione. 

PC e Xbox One: le uscite di novembre 2019

Anche il fronte Microsoft appare decisamente denso di uscite a novembre, sia su PC che su Xbox One

Solo su personal computer, potremo goderci il ruolisimi orientali di Atelier Ryza Ever Darkness & the Secret Hideout dal primo novembre, seguiti - giorno 5 del mese - dalla riedizione per PC del sontuoso Red Dead Redemption 2, pronto a cavalcare al fianco della sua modalità multiplayer, Red Dead Online.

Questa edizione del capolavoro western di Rockstar Games sfrutterà la maggior potenza computazionale dei PC per offrire agli utenti un comparto grafico incredibilmente dettagliato, andando a migliorare la resa degli scenari diurni e notturni attraverso un sistema di illuminazione globale più realistico, con ombre più definite e degli effetti particellari maggiormente curati, sena dimenticare una resa più curata della neve, delle texture di alberi, piante, animali ed elementi dello scenario, il supporto all'HDR e la possibilità di utilizzare delle configurazioni multi-monitor.

Saltiamo al 5 novembre grazie all'uscita di Just Dance 2020 e di Shadow of the Tomb Raider Definitive Edition, mentre all'8 per andare ad abbracciare quella di Need For Speed Heat.

Il gioco di corse arcade ci porterà tra le strade di Palm City per farci partecipare alla Speedhunter Showdown, tra corse legali e clandestine, che si svolgeranno di notte e che potrebbero essere interrotte dall'intervento delle forze dell'ordine. Dando così vita a quegli spericolati inseguimenti che caratterizzano il brand corsistico da ormai 25 anni.

Il 12 novembre sarà tempo di impersonare un'ape in Bee Simulator, il 14 un valoroso eroe nello strategico in tempo reale/MMO Kingdom Unfer Fire 2 e in Age of Empires 2: Definitive Edition - solo su personal computer -, mentre il 15 andremo a vestire i panni ben più minacciosi di Cal Kestis, un giovane Padawan che, dopo essere scampato all'epurazione seguita all'Ordine 66, si darà alla fuga. Il protagonista di Star Wars Jedi Fallen Order sarà al nostro fianco in questa promettente avventura votata al gioco in singolo, decisa a farci esplorare alcuni dei luoghi più iconici della serie di Guerre Stellari. 

Sempre il 15, sarà il grande giorno del già citato Terminator Resistance, seguito da Narcos: Rise of the Cartels e Football Manager 2020, in uscita il 19 novembre. Non mancherà su PC neppure la magia di Shenmue 3, mentre il 22 del mese le nostre Xbox One arricchiranno la propria line-up con l'RTS Sid Meier's Civilization VI.

A chiudere questa ricca "mesata" ci pensa invece Sniper Ghost Warrior Contracts. Il team di sviluppo ha rinunciato all'impostazione open world per andare a proporci missioni più lineari e coinvolgenti. Le mappe, poi, saranno più dense e consentiranno un approccio decisamente più tattico.

Nintendo Switch: le uscite di novembre 2019

Neppure Nintendo Switch - che ha accolto da poco la versione Lite, pensata per il solo gaming portatile - resterà a guardare nel mese di novembre. 

Tra le uscite, spicca prima di tutto quella di Atelier Ryza del primo novembre. Restando in ambito jRPG abbiamo poi quella dell'edizione Completa di Disgaea 4, che porta sulla console ibrida del colosso di Kyoto tutti i contenuti del kolossal ruolistico più tutta una serie di migliorie grafiche e di aggiunte ludiche. Sugli scaffali dal 5 novembre, allo stesso modo di Just Dance 2020

L'8 novembre potremo invece mettere alla prova la nostra forma fisica virtuale con Mario & Sonic ai Giochi Olimpici di Tokyo 2020, che fa scendere in campo una pletora di discipline tra cui scegliere. 

E se il 21 novembre saranno gli intrighi di Narcos: Rise of the Cartels ad approdare su Switch, poco prima - il 15 novembre! -i possessori del device made in Japan potranno finalmente godersi una delle esclusive più attese e promettenti. Ci riferiamo naturalmente a Pokémon Spada e Pokémon Scudo, le due nuove avventure GDR dedicate ai mostriciattoli tascabili di Game Freak e Nintendo. 

Gli Allenatori di tutto il mondo potranno esplorare l'inedita regione di Galar, godendo di diverse innovazioni grafiche e di gameplay, dalla funzione Gigamax ai Raid Dynamax, passando pure per la riformulazione dell'interfaccia del Pokédex.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.