FOX

Papà e figlioletta di un anno in un photoshoot di Halloween a tema zombie/horror

di - | aggiornato

Il servizio fotografico per eccellenza in occasione della tetra festività!

La bimba in versione zombie vicino a suo padre Tiffany Renfroe

21 condivisioni 0 commenti

Condividi

Spesso, i genitori impugnano lo smartphone per scattare foto ai propri bambini intenti a mangiucchiare un peluche o a suonare energicamente la batteria giocattolo appena comprata. Non è il caso di Tiffany Renfroe.

La donna, infermiera e fotografa professionista, ha voluto unire il suo amore per marito e figlia a quello per i film horror in un photoshoot a tema zombie e dedicato alla saga di Halloween. Il servizio fotografico, di cui è possibile vedere le immagini al completo nel post originale su Facebook, è davvero stupendo.

In una foto, la piccola Oakley zombificata è vicina a suo padre, accasciato contro un capanno in mezzo al bosco e con l'intestino che gli fuoriesce dal ventre. La bimba gioca con una mano mozzata, il genitore è esanime.

In una serie di scatti viene immortalata Oakley mentre si avvicina al papà e "assaggia" le sue budella.

Al padre della bambina basta cambiare il costume per diventare Michael Myers: nei panni del serial killer la guarda da lontano, le si accosta e l'afferra con il braccio destro, stringendo un grosso coltello nella mano sinistra. Una scena degna del più terrificante dei film horror.

Tutti gli oggetti di scena utilizzati per il photoshoot erano commestibili, a detta della Renfroe, dunque non ci sarebbero stati problemi se la figlia avesse ingoiato un pezzettino dell'intestino del papà. La fotografa ha precisato che non sono state utilizzate lenti a contatto per modificare il colore degli occhi, ma che il risultato è frutto di Photoshop. Infine, ci ha tenuto a sottolineare che i suoi altri due figli, Kaiden e Gib, hanno aiutato dietro le quinte.

Solitamente, servizi fotografici del genere, specie se hanno bambini come soggetti, tendono a scandalizzare i più. Quello di Tiffany Renfroe è stato invece molto acclamato in rete, lo si può notare dalle decine di migliaia di condivisioni e reaction su Facebook.

Che ve ne pare? Non lo trovate fantastico?

Via: Fatherly

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.