FOX

Bella Thorne e i finti lividi per il look di Halloween: è polemica

di - | aggiornato

L'ex stellina Disney è stata accusata di offendere le vittime di violenza col suo trucco di Halloween.

Bella Thorne e le polemiche per il trucco di Halloween Getty Images

6 condivisioni 0 commenti

Condividi

I follower di Bella Thorne su Instagram hanno avuto molto da ridire sul trucco che l'attrice e cantante ha scelto di adottare nella notte di Halloween.

Il suo make-up è stato giudicato di cattivo gusto, offensivo verso una categoria di persone in particolare: le vittime di violenza domestica.

Il 30 ottobre la Thorne ha pubblicato una serie di scatti che inizialmente hanno allarmato i suoi fan: nelle immagini erano ben visibili un taglio sulle labbra e zigomo, occhio e naso tumefatti. Sembrava che la ragazza fosse stata picchiata e che ne portasse i chiari segni. Immediatamente dopo, però, chiunque abbia letto la didascalia ha scoperto che si trattava solo di un gioco.

"Assumimi per il tuo makeup di Halloween", ha scritto Bella.

Com'era prevedibile, il post è stato bombardato di commenti che hanno fatto notare alla star la mancanza di sensibilità nei confronti di un argomento delicato come quello degli abusi.

Possiamo immaginare che l'intento di Bella non fosse quello di banalizzare o ridicolizzare le vittime di violenza, probabilmente potremmo semplicemente parlare di superficialità. Quale che sia la ragione, la Thorne ha poi mostrato, sempre su Instagram, delle foto che la vedono indossare un diverso travestimento per la notte delle streghe, quello di una sexy girl scout.

View this post on Instagram

COOKIE DELIVERY 😍

A post shared by BELLA (@bellathorne) on

I fan l'avranno perdonata?

via: DailyDot

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.