FOX  

Erin Brockovich: ABC ordina la serie creata dalla showrunner di Grey's Anatomy

di - | aggiornato

La ABC ha dato il via libera alla nuova produzione di Krista Vernoff, showrunner di Grey's Anatomy: una serie drammatica ispirata alla vita di Erin Brockovich, già portata sullo schermo da Julia Roberts.

Julia Roberts in una scena del film Erin Brockovich Universal Studios

4 condivisioni 0 commenti

Condividi

Ricordate Erin Brockovich, l'attivista americana interpretata da Julia Roberts nell'omonimo film? La sua vita adesso approderà anche sul piccolo schermo. 

La ABC ha dato il via libera alla produzione dell'episodio pilota di Rebel, una serie drammatica ispirata alla vita della celebre ambientalista. Al timone dell'ambizioso progetto ci sarà Krista Vernoff, già showrunner di Grey’s Anatomy e Station 19, nonché braccio destro di Shonda Rhimes.

View this post on Instagram

Love these people. Love this job.

A post shared by Krista Vernoff (@kristavernoff) on

Secondo i dettagli forniti da TV Line, Rebel è incentrata sulla storia di Annie Rebelsky, detta Rebel, una consulente legale. Vent'anni fa è diventata famosa grazie a un film, e ora continua a lavorare senza aver conseguito la laurea in legge.

Rebel è descritta come "divertente, brillante, disordinata, coraggiosa, un vero supereroe" che crede fermamente nelle cause per cui combatte per le persone che ama. Grazie a questo suo temperamento, si applica a fondo per raggiungere il suo scopo e vincere a tutti i costi. La Vernoff è senza dubbio la candidata ideale alla guida della serie, avendo già portato sul piccolo schermo donne forti e intraprendenti, come le protagoniste dell'universo al femminile di ShondaLand.

Nel biopic con Julia Roberts, la Brockovich inizialmente lavorava come segretaria precaria in uno studio legale quando inizia a lavorare sulla Pacific Gas and Electric Company, scoprendo che ha contaminato le falde acquifere di una piccola città e ha provocato tumori ai residenti. Grazie al suo senso di giustizia, Erin è riuscita a portare il caso in tribunale. Nel 1996, a seguito della più grande azione legale condotta nel suo genere, la compagnia è stata costretta a pagare il più grande risarcimento nella storia degli Stati Uniti: 333 milioni di dollari ai più di 600 residenti di Hinkley.

Come riporta Deadline, la Brockovich in persona sarà una delle produttrici esecutive di Rebel, affiancata da John Davis e John Fox. Non è ancora chiaro se Julia Roberts, che vinse l'Oscar grazie alla pellicola del 2000, prenderà parte al progetto.

La serie si preannuncia allettante: siete curiosi di vedere il nuovo show di Krista Vernoff?

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.