FOX  

The Walking Dead, la recensione dell'episodio 10x05. Come è sempre

di - | aggiornato

Negan lotta contro se stesso nel tentativo di diventare un uomo nuovo... In un mondo più vecchio del previsto. Intanto, Alpha porta avanti la sua strategia. Ecco le tematiche del nuovo episodio di The Walking Dead: il numero 10x05.

22 condivisioni 0 commenti

Condividi

Anche in The Walking Dead è uno degli aspetti più interessanti in una storia di sopravvivenza dopo un’apocalisse zombie: la questione della malattia. Se nella quarta stagione la serie si era concentrata sugli effetti devastanti di un virus nel mondo 2.0, oggi The Walking Dead ci parla di altro. Di ben altro.

Della discesa all’inferno di Kelly verso le perdita dell’udito - com’è già successo a sua sorella Connie - in una situazione in cui l’udito può fare la differenza fra la vita e la morte. Della malattia di Ezekiel, che prima aveva il 98% di probabilità di guarire ma oggi è condannato. 

Soprattutto, però, ci parla della malattia che si chiama dolore. Il dolore di Negan.

The Walking Dead 10: NeganAMC
The Walking Dead 10x05: Negan

Un uomo nuovo? Il vecchio e il nuovo Negan

Al centro della nostra attenzione c’è un solo uomo, Negan. Il personaggio interpretato da Jeffrey Dean Morgan si trova insieme a Brandon, come già sapevamo, ma non è stato lui a farlo fuggire. Brandon vuole un nuovo Santuario, vuole dire “Io sono Negan”, vuole che si torni ai bei vecchi tempi di cui il padre gli parlava… Ma quello di oggi non è lo stesso Negan di allora. E allora, paradossalmente, è proprio Brandon a riportarlo indietro.

Il Negan di prima avrebbe varcato i confini dei Sussurratori, quello di oggi non vuole la sua giacca di pelle né una copia di Lucille.  Negan ora è un uomo nuovo, che ha lasciato Alexandria per salvarsi la vita, prima della votazione del Consiglio che avrebbe potuto condannarlo a morte.

Il nuovo Negan accorre, quando sente delle urla di qualcuno in difficoltà. Il nuovo Negan rischia, per aiutare gli altri. Il nuovo Negan è pronto a giocarsi la vita. 

The Walking Dead 10x05: Negan e BrandonHDAMC
The Walking Dead 10x05: Negan con Brandon

Ma il nuovo Negan è anche esasperato dal dolore. Gli basta sentire il nome di Carl per farsi velare gli occhi. Gli basta assistere all’impietoso spettacolo del massacro compiuto da Brandon, per capire che non c’è speranza. Gli basta perdere l’occasione per fare del bene, per tornare a indossare la sua giacca e a usare una mazza avvolta dal fil di ferro.

Il racconto di Negan a Milo è l’essenza stessa della nuova serie di The Walking Dead: tutto ciò che chi è nato o diventai grande nel mondo post-apocalisse non conoscerà mai. Tutto ciò che si è perso, per sempre.

Non avrebbe mai potuto fargli capire cosa significhi volare o come fossero i videogames, ma avrebbe potuto portarlo al sicuro insieme a sua madre, ad Alexandria. Rischiando la cattura per salvarli. Avrebbe potuto… Ma l’uomo che è diventato, l’uomo nuovo, non può sopravvivere.

Negan, solo Negan, può farlo.

The Walking Dead 10x05:  NeganHDAMC
The Walking Dead 10x05: il vecchio Negan

La strategia di Alpha e quella di Magna

Mentre accompagna Connie a cercare Kelly, Daryl le racconta una storia su Merle, un po’ con il linguaggio dei segni e un po’ scrivendo. C’è sempre modo d’imparare qualcosa di nuovo, perfino nel mondo così orrendo e senza speranza in cui Negan si è appena imbattuto.

Un mondo che, però, potrebbe perdere ogni occasione grazie alla strategia di Alpha.  La donna dietro a tutti i disagi dei nostri, incluso il crollo di un albero le cui radici, Earl lo sa bene, erano perfettamente sane. Alpha non vuole distruggere il nemico con un attacco diretto, come sarebbe facile fare: vuole sfiancarlo, esasperarlo, metterlo all’angolo finché i guerrieri più intelligenti capiranno che solo con lei potranno essere al sicuro. Solo al suo fianco.

Alpha sguazza nel mondo dei morti, è nata per viverci.

Magna, invece, porta ancora i segni del mondo passato. Ruba le provviste da Hilltop per avere una via d’uscita in caso di necessità. Inganna le persone che l'hanno accolta e aiutata: non si fida di nessuno. Perché nessuno può capirla.

The Walking Dead 10x05: Alpha e GammaAMC
The Walking Dead 10x05: Alpha con Gamma

Magna ha ucciso, nel mondo di prima. Ecco perché era in galera. E oggi, quando anche Yumiko ha ucciso - perché in The Walking Dead tutti devono farlo, se vogliono restare vivi - capisce che c’è differenza. Una differenza enorme.  L’omicidio, prima, era radicalmente diverso dall’omicidio oggi.

Fa Magna e Yumiko ci sarà sempre questa distanza incolmabile. Certe cose non possono cambiare. Lo impara Negan, a sue spese, mentre - a caccia di zombie - s’imbatte in Beta.

Ed è così che restiamo: in attesa di quello che ci è stato anticipato come l’episodio più divertente nella storia di The Walking Dead…

Non perdetelo, lunedì prossimo solo su FOX!

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.