FOX  

[Spoiler!]

Caterina Scorsone di Grey's Anatomy è in dolce attesa

di - | aggiornato

È arrivata la cicogna nel cast di Grey's Anatomy: l'attrice che interpreta Amelia Shepherd è in dolce attesa!

Caterina Scorsone Getty Images

32 condivisioni 0 commenti

Condividi

Caterina Scorsone ha scelto la notte di Halloween per annunciare ai suoi fan di essere in dolce attesa.

L'attrice che interpreta Amelia Shepherd in Grey's Anatomy, ha condiviso un'irriverente foto che la ritrae vestita da Morticia in posa con un pancione ben evidente, per un ritratto in stile famiglia Addams. Per Caterina si tratta del terzo figlio con il marito musicista Rob Giles, con cui è sposata da dieci anni. La coppia ha due bambine, Eliza di 7 anni (che nella foto è vestita da Mercoledì Addams, mostrando la sua classica espressione imbronciata), e la piccola Paloma "Pippa" Michaela di quasi 3 anni, con gli abiti di Pugsley Addams. Guest star del ritratto: l'iconica Mano della celebre famiglia.

Non sono mancati i commenti da parte di alcuni membri del cast di Grey's Anatomy, che hanno appreso con gioia la notizia, tra cui Camilla Luddington (Jo Wilson), Kevin McKidd (Owen Hunt), Sarah Drew (April Kepner) e Greg Germann (Tom Koracick).

Attenzione! Possibili spoiler!

Dalla finzione alla realtà, la gravidanza della Scorsone riflette la situazione del suo personaggio in Grey's Anatomy. Nella season première, Amelia ha scoperto di aspettare un bambino da Link (Chris Carmack). Una news inaspettata, che vedrà la coppia ancora più legata. Un figlio cambia tutto per Amelia e Link, che avevano deciso di dare una seconda possibilità alla loro nascente storia. 

Caterina aveva più volte raccontato le difficoltà della gravidanza e dell'essere madre, soprattutto dopo la nascita di Pippa, nel novembre 2016, nata con la Sindrome di Down. L'attrice confessò che la scoperta inizialmente l'aveva gettata in una profonda depressione perché capì che sua figlia avrebbe avuto delle diversità fisiche e cognitive. Poi, con coraggio ha scelto di gettarsi a pieno nel ruolo di madre e far sì che Pippa fosse al sicuro e si sentisse amata.

View this post on Instagram

As Down syndrome awareness month comes to a close I want to post one more time. A lot of parents who find out their new baby has Down syndrome worry about what the impact of having a child with differences will be on their other kids. They haven’t seen it modeled so they are afraid of it. I wish I could show everyone the joy and sweetness and love that has expanded and grown in our family since Pippa was born. There is no book, or movie, or conversation that I could have with my older daughter that would have taught her the love and perspective that having a sister with differences has. The two of them are crazy about each other and the differences give rise to a kind of tenderness I could only have wished for between typical siblings. Pippa is truly the greatest gift I could have given her big sister and I am so deeply grateful that she chose our family to shake up and wake up with her light. 💛💙✨ #downsyndromeawareness #nothingdownaboutit #theluckyfew #soundon🔊 @beyonce

A post shared by Caterina Scorsone (@caterinascorsone) on

In occasione del mese dedicato alle persone con Sindrome di Down, la Scorsone ha parlato a cuore aperto ai genitori che come lei vivono la sua stessa situazione:

Vorrei potervi mostrare la gioia, la dolcezza e l'amore che è esploso nella nostra famiglia da quando è nata Pippa. Non esiste un manuale, né un film o una conversazione con mia figlia più grande che possa insegnarle l'amore e la prospettiva di avere una sorella diversa. Tutte e due si vogliono un bene pazzesco, e le differenze non fanno altro che aggiungere un nuovo livello di tenerezza - ed è ciò che volevo per due sorelle.

Scorsone definisce Pippa "il suo dono più grande" ed è grata di averla accolta in casa.

Facciamo i nostri migliori auguri a Caterina Scorsone!

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.