FOX

La nuova serie TV di Zorro è in arrivo (con una protagonista donna)

di - | aggiornato

Si chiamerà Z e sarà una discendente della stirpe guerriera del cavaliere mascherato chiamata a proteggere gli indifesi della sua comunità.

Lady Zorro nei fumetti di Matt Wagner e John K Snyder III Dynamite Entertainment

1 condivisione 0 commenti

Condividi

Zorro, l'eroe di tante avventure e paladino degli oppressi, torna sul piccolo schermo. CBS, come ha reso noto Deadline, sta lavorando ad un reboot della serie TV che ne ha cristallizzato la popolarità fino ad oggi. C'è però una significativa novità: lo show, sviluppato da Alfredo Barrios Jr. (lo stesso del reboot di Magnum P.I. con Jay Hernandez), avrà per protagonista una donna.

La serie fa parte di un accordo più ampio tra CBS e la società di produzione Propagate di Ben Silverman e Howard Owens e potrebbe essere basata sul personaggio dei fumetti Lady Zorro, creato da Matt Wagner con il disegnatore John K Snyder III. Lo show, scrive Deadline, "è una rivisitazione moderna della mitologia di Zorro che racconta la storia di Z, una discendente della stirpe guerriera che farà di tutto per proteggere gli indifesi della sua comunità".

Le versioni di Zorro che si sono susseguite nel corso del tempo sono state le più svariate, dal suo antenato nato dalla penna dello scrittore pulp Johnston McCulley ai suoi diversi discendenti cinematografici e televisivi, dai classici Il segno di Zorro del 1920 e del 1940 con i divi hollywoodiani Douglas Fairbanks e Tyrone Power alla serie Disney con Don Diego de la Vega interpretato da Guy Williams.

CBS non è nuova alle avventure del cavaliere mascherato: già nel 1983 ha prodotto Zorro and Son, mini-serie in 5 episodi nella quale Henry Darrow era un Don Diego avanti con gli anni che preparava il figlio Carlos (Paul Regina) a diventare il nuovo spadaccino difensore dei più deboli. La stessa idea di uno Zorro in versione femminile è approdata sul piccolo schermo diversi anni fa: negli anni '40 Republic Pictures lanciò il franchise La frusta nera di Zorro, nel quale non appariva Zorro (i diritti erano di 20th Century Fox) ma appunto "la frusta nera", ovvero Barbara Meredith, una sorta di Don Diego dell'Idaho interpretata da Linda Stirling.

Linda Stirling e George J. Lewis nel film La frusta nera di ZorroHDRepublic Pictures
Linda Stirling e George J. Lewis

Ricordiamo che dopo Alain Delon nel 1975, Antonio Banderas in due film del 1998 e 2005 e i tantissimi film europei e statunitensi dedicati all'eroe con mantello e spada, attualmente è in preparazione un film a Hollywood diretto da Jonás Cuarón con l'attore messicano Gael García Bernal dietro la maschera nera.

Per quanto riguarda gli altri progetti frutto dell'accordo CBS-Propagate, anche questi sono all'insegna della diversity: la serie drammatica Home, creata da Jorge Reyes (Queen of the South), seguirà le vicenda di una giovane portoricana che diventa unica erede di un impero lasciatole in eredità dal padre e donna sola al comando in un mondo dominato da uomini. Il secondo show, ancora senza titolo, sarà creato da Melissa Scrivner-Love (Fear the Walking Dead).

Cosa ne pensate di questa rivisitazione al femminile di Zorro? 

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.