FOX

Richard Gere e Alejandra Silva sono in attesa del secondo figlio

di - | aggiornato

Non si è mai troppo vecchi per diventare genitori e Richard Gere ne è l'esempio. L'attore, 70 anni, sarà padre per la terza volta il prossimo anno.

Richard Gere e Alejandra Silva Getty Images

2 condivisioni 0 commenti

Condividi

Richard Gere e la moglie Alejandra Silva sono in attesa del secondo figlio. A pochi mesi dalla nascita del primogenito, E! News ha dato la lieta notizia.

Il primo figlio dell'attore di Pretty Woman è nato a febbraio e i genitori si sono detti super orgogliosi del piccolo Alexander.

Secondo le fonti la Silva sarebbe in dolce attesa da circa tre mesi e dovrebbe partorire sul finire della primavera del 2020.

Richard e Silva, prima di iniziare a frequentarsi, erano già diventato genitori. Gere ha un figlio di 19 anni, di nome Homer James Jigme Gere, nato dalla relazione dell'attrice con Carey Lowell. La Silva è invece madre di un bambino che di anni ne ha sei.

La coppia ha iniziato a frequentarsi nel 2014, dopo circa dieci anni dal primo incontro, e solo dopo qualche anno è convolata a nozze.

Alejandra ha dichiarato che sposare Richard è stato come vivere una fiaba: "Penso di essere, senza alcun dubbio, la donna più fortunata del mondo".

Dopo le nozze, la Silva ha rivelato la precedente gravidanza tramite un post su Instagram, poi cancellato. Nella foto, postata lo scorso settembre sul social media, il Dalai Lama benedice il bambino nel grembo materno. La donna d'affari ha scritto su Instagram: "Non potevamo annunciarlo senza prima dirlo al Dalai Lama".

Congratulazioni, Richard e Alejandra!

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.