FOX

Adam Sandler ha rischiato di essere soffocato sul set di Uncut Gems

di - | aggiornato

L'acclamata performance di Adam Sandler in Uncut Gems è così realistica che l'attore stava effettivamente soffocando sul set del film dei fratelli Safdie, proprio come il suo personaggio Howard Ratner, un uomo perseguitato dai debitii.

0 condivisioni 0 commenti

Condividi

Un titolo ancora inedito in Italia ma su cui in rete fioccano le recensioni positive dopo la premiere al Telluride Film Festival 2019 (tenutosi dallo scorso 30 agosto al 2 settembre) è Uncut Gems. Il nuovo lavoro dei fratelli Josh e Benny Safdie, autori nel 2017 del bel Good Time con Robert Pattinson, vede protagonista un insolito Adam Sandler perfettamente calato nella parte e per lui si vocifera addirittura di una possibile nomination all'Oscar (Joaquin Phoenix/Joker, attento!). 

Come abbiamo potuto constatare dal trailer ufficiale di cui abbiamo già parlato in precedenza, la performance dell'attore è così realistica che sembrerebbe che qualsiasi cosa passi il personaggio finisca per colpire lo stesso Sandler. In effetti quest'ultimo è stato anche vittima di un incidente sul set in cui ha sperimentato un vero e proprio soffocamento (nel senso fisico del termine!).

Come è accaduto? Diciamo solo che due suoi partner di scena, peraltro attori non professionisti, si sono un po' troppo immedesimati nella parte in una sequenza in cui dovevano maltrattarlo!

È lo stesso attore a raccontarlo con la sua solita parlantina ricca di verve durante il Tonight Show di Jimmy Fallon (video riportato in testata a questo articolo a partire dal minuto 6:04 in poi), dove è stato ospite proprio per parlare della sua ultima - quasi mortale - fatica:

C'erano questi ragazzi che mi stavano picchiando nel film perché gli dovevo i soldi e la roba. Questi tizi erano davvero dei bravi ragazzi, ma non avevano mai fatto un film prima di allora. Così il coordinatore degli stuntman gli ha detto: 'Guardate che non dovete soffocarlo per davvero!'.

"Ah no?", ci sembra di sentir replicare i due uomini in questo racconto. Invece Sandler dice che i suoi colleghi avevano fatto cenno di aver capito:

E loro: 'Sì', annuivano profondamente. E ancora: 'Sai, così sembra che tu lo stia soffocando'. 

View this post on Instagram

💎

A post shared by Adam Sandler (@adamsandler) on

Tuttavia, gli ammonimenti del capo degli stuntman che invitava ad "andarci piano" con Sandler pare che non siano stati molto seguiti:

Era come se non avessero letteramente ascoltato nulla di quello che aveva detto il tipo [il coordinatore degli stuntman, n.d.r.]. E parlavano come se mi adorassero. Dicevano: 'Mr. Deeds era incredibile'. E io: 'Oh, grazie, amico'. E poi: 'Azione!'. E allora ho soffocato. Stavo quasi cedendo, davo pugni al soffitto.

"Stavo davvero soffocando in quel momento", conclude l'attore tra le risate.

Un Oscar per il signore direttamente in camera, grazie!

Uncut Gems: trama e cast

Carismatico ebreo newyorkese, Howard Ratner è il proprietario di una gioielleria nel distretto dei diamanti di Manhattan. Le sue giornate scorrono all'insegna di scelte sbagliate e di uno stile di vita alquanto sregolato, tra relazioni extraconiugali, piccole truffe e una passione sfrenata per il gioco d'azzardo. Proprio quest'ultimo mette spesso in crisi la sua esistenza portandolo a collezionare un debito dopo l'altro.

Quando il suo obbligo è con il cognato Aron, decide di mettere le mani su un opale nero etiope in cui vede la soluzione perfetta per tutti i suoi problemi.

Qualcosa però non va per il verso giusto e la sua incessante ricerca di una vittoria finale sembra sempre più lontana dall'obiettivo.

Diretto da Benny e Josh Safdie, che firmano anche la sceneggiatura insieme a Ronald Bronstein, il cast di Uncut Gems comprende Adam Sandler, Idina Menzel e Eric Bogosian.

Il film è prodotto da Eli Bush, Scott Rudin, Sebastian Bear-McClard. Tra i produttori esecutivi spunta inoltre il nome di Martin Scorsese (in questi giorni in sala con The Irishman)

Uncut Gems non ha ancora una data di uscita nelle sale italiane, negli Stati Uniti verrà invece rilasciato il 13 dicembre 2019 in distribuzione limitata e poi il 25 dello stesso mese.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.