FOX

Avengers: Endgame, la descrizione di alcune scene alternative

di - | aggiornato

Spider-Man, Pepper, Ant-Man e Black Panther: tutti coinvolti nelle scelte al montaggio di Avengers: Endgame.

Iron Man nella scena finale di Avengers: Endgame quando sciocca le dita Disney

0 condivisioni 0 commenti

Condividi

Il lavoro di un montatore cinematografico è quello di scegliere, insieme al regista, le scene e le inquadrature migliori da inserire nel film, che poi sarà visto dal pubblico al cinema. Spesso alcune di queste scene vengono inserite nei contenuti extra della versione Home Video e, fortunatamente, nell'era di internet c'è la possibilità che vengano mostrate su canali come YouTube o che vengano raccontate sui siti specializzati direttamente dai protagonisti, che hanno potuto lavorarci.

Nel caso di Avengers: Endgame sono state inserite 6 scene eliminate nella versione Home Video e a queste sono da aggiungere a quelle alternative della morte di Tony Stark e quelle pensate ma non realizzate che riguardano Hulk, ovvero quella dell'ipotetica rivincita del mostro verde nei confronti del Titano Pazzo e quella dell'incontro mistico tra Hulk e Bruce Banner.

Inoltre, gli sceneggiatori del film Stephen McFeely e Christopher Markus e in modo particolare il montatore Jeff Ford, in una intervista al sito americano Slashfilm, hanno rivelato la presenza di altre 4 scene eliminate dal montaggio finale.

Il ritorno degli eroi 

Nell'ultima parte di Avengers: Endgame, Hulk schiocca le dita indossando il Guanto dell'Infinito realizzato da Tony Stark. In questa occasione, tutti gli eroi (compreso l'esercito di Wakanda) ritornano in vita e, attraverso i portali creati da Doctor Strange, appaiono sul campo di battaglia per aiutare gli Avengers a sconfiggere l'imponente esercito di Thanos.

Nel film, tutti gli eroi più importanti hanno il loro momento di gloria e, da Black Panther a Spider-Man passando per i Guardiani della Galassia, vengono tutti mostrati in una carrellata di immagini accompagnata da una gloriosa musica.

La scena tagliata, invece, prevedeva l'arrivo di tutti gli eroi in simultanea. Questo, secondo i due sceneggiatori aveva un forte impatto visivo ed emozionale ma i due registi, i fratelli Russo, vollero rigirare la scena proprio per regalare a ogni personaggio un ritorno in grande stile, che il pubblico poteva apprezzare.

Il combattimento di Black Panther

Il montatore Jeff Ford ha rivelato che il combattimento tra T'Challa/Black Panther e Ebony Maw, uno dei figli di Thanos, durante la battaglia finale di Avengers: Endgame era stato girato per molti più minuti.

Ford ha detto che il combattimento tra questi due personaggi aveva una durata più ampia e che è stato tagliato a seguito della considerazione che non dovevano essere loro due il focus della battaglia finale.

Ant-Man and The Wasp

Ant-Man è uno dei protagonisti assoluti di Avengers: Endgame: la sua intuizione di viaggiare nel tempo tramite il Regno Quantico ha praticamente salvato metà della popolazione mondiale, scomparsa a causa della Decimazione di Thanos. Il montatore Ford ha rivelato che c'era una lunga scena che mostrava Scott Lang e Hope Van Dyne in difficoltà a causa della "famiglia Partridge".

The Partridge Family è una serie televisiva degli anni '70 che utilizzava la canzone dal titolo "Come On Get Happy" per la sigla. Il film Ant-Man and The Wasp ha ripreso questa canzone dal tono allegro e spensierato e l'ha riproposta nel film di Peyton Reed. 

La canzone la potete sentire nel video qui sotto:

Nella scena tagliata, Ant-Man e The Wasp cercano di avviare il loro furgoncino e, mentre smanettano con i cavi di avviamento, si accende la radio e parte questa canzone. La musica ad alto volume viene udita anche dagli alieni facenti parte dell'esercito di Thanos (gli Outriders), che si avviano verso Scott e Hope. 

Avrebbe potuto essere un momento davvero divertente in linea con il personaggio di Ant-Man.

La reunion tra Spider-Man e Iron Man

Uno dei momenti più attesi dai fan era quello della reunion tra Tony Stark e il "suo" Bimbo Ragno. 

Nel film è andata così:

La scena mostra un Peter Parker chiacchierone, la cui presenza ammutolisce e rallegra Tony, che non fa altro che abbracciarlo in una scena bella ed emozionante.

Sarebbe potuta però andare diversamente.

Infatti, secondo il racconto di Ford, quando Peter incontra Tony è presente anche Pepper Potts (moglie di Tony Stark). Iron Man dice qualcosa come: "Uh, Peter conosci Pepper?" e Spider-Man dice: "Piacere di conoscerti".

La scena si svolge quindi in maniera più comica di quella vista sullo schermo, dato che nel bel mezzo di una lunga e violenta battaglia si dà spazio a dei convenevoli. Proprio per questo motivo è stata cambiata.

Avengers: Endgame (2019)

Data uscita in Italia: 24 aprile 2019 voto 8,8

Avreste preferito una di queste scene nel film?

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.