FOX

Fotocamera da 108MP, perché no? Eccola su Xiaomi Mi CC9 Pro

di -

Xiaomi non ha paura di osare e per il suo nuovo smartphone top di gamma ha optato per una fotocamera posteriore da 108 megapixel. Ed è solo una delle cinque presenti sulla scocca posteriore del CC9 Pro Premium Edition.

Immagine stampa di Xiaomi Mi CC9 Pro Premium Edition Xiaomi

0 condivisioni 0 commenti

Condividi

Il mercato degli smartphone è oggi invaso da dispositivi, almeno esteticamente ed escludendo i pochi pieghevoli, troppo simili tra loro. In questo senso sembra che lo spirito d'innovazione di grandi e piccole aziende del settore si sia impantanato, obbligando quest'ultime a puntare su altri aspetti di questi concentrati di tecnologia di cui non possiamo fare a meno. Su cosa investire dunque? Sulla fotocamera ovviamente, e il CC9 Pro di Xiaomi è l'ennesima prova di questa tendenza.

Appena presentato (via The Verge), lo Xiaomi Mi CC9 Pro Premium Edition non si distingue certo per un design originale e ricercato. Lo smartphone ha un display FHD+ AMOLED da 6.47 pollici con lettore d'impronte digitali integrato, la fotocamera anteriore da 32MP è posizionata in una piccola tacca a goccia. I bordi del pannello sono leggermente curvati, le cornici sono ridotte al minimo e sono assenti i pulsanti fisici. Fin qui, come potrete notare, nulla di nuovo che faccia gridare al miracolo.

Immagine stampa di Xiaomi Mi CC9 ProHDXiaomi
Desgin 'tradizionale' per il CC9 Pro di Xiaomi

E allora perché l'ultimo arrivato dell'azienda cinese sta facendo così tanto parlare di sé? La risposta è sulla scocca posteriore. Xiaomi ha voluto fare le cose in grande, optando per ben cinque fotocamere posteriori, di cui una grandangolare con sensore da 108 megapixel. Sì avete letto bene, 108 megapixel. Passano dunque in secondo piano il teleobiettivo da 5MP con zoom ottico 5x, il teleobiettivo da 12MP per la modalità ritratto, la ultra grandangolare da 20MP e la macro da 2MP per scatti ravvicinati.

Il sensore da 108 megapixel è l'ISOCELL Bright HMX sviluppato da Samsung in collaborazione proprio con Xiaomi e annunciato diversi mesi fa. Di default, la fotocamera scatta foto da 27 megapixel, ma c'è anche un'opzione per scattare alla massima risoluzione, sfruttando tutte le potenzialità dell'enorme sensore.

Fotocamera monstre a parte, lo Xiaomi Mi CC9 Pro Premium Edition ha una batteria da 5.260mAh e fa affidamento sul processore Qualcomm Snapdragon 730G. La memoria interna è da 128GB o 256GB, la RAM da 6GB o 8GB.

Il dispositivo è già disponibile al pre-ordine in Cina ad un prezzo - al cambio, tasse escluse - di circa 450 euro. Al momento non è chiaro se lo smartphone di Xiaomi arriverà anche in Italia.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.