FOX

Marvel cambia idea: propone Robert Downey Jr. e altri 12 attori per gli Oscar 2020!

di - | aggiornato

Robert Downey Jr. entra nella corsa agli Oscar 2020 col supporto di Disney. Dopo averlo inzialmente lasciato fuori dalle proposte di candidatura, la major ha cambiato idea e lo ha inserito insieme ad altri 12 attori.

Robert Downey Jr. a un evento ufficiale Getty Images

69 condivisioni 0 commenti

Condividi

Colpo di scena nella corsa agli Oscar 2020. Dopo avere inizialmente lasciato fuori Robert Downey Jr. dalle proposte di candidatura di Avengers: Endgame, Marvel ha cambiato idea e ha suggerito l'interprete di Iron Man per la categoria Migliore attore non protagonista.

Non solo. La Casa delle Idee ha inserito in nomination per la medesima statuetta i 12 co-protagonisti del "padrino" del MCU. Chris Evans, Mark Ruffalo, Chris Hemsworth, Jeremy Renner, Josh Brolin, Paul Rudd e Don Cheadle figurano per il ruolo di supporto tra gli uomini e Scarlett Johansson, Gwyneth Paltrow, Zoe Saldana, Karen Gillan e Brie Larson tra le donne.

La decisione di Marvel scrive la parola fine a un dibattito che ha tenuto a lungo banco sui social. La scelta di non fare campagne di supporto alla candidatura di Robert Downey Jr. agli Oscar aveva suscitato perplessità e delusione tra i fan, che avevano reagito (ri)lanciando una petizione per convincere la Casa delle Idee a rivedere la propria posizione.

Non sembra che la campagna dal basso c'entri con l'inserimento dell'attore nella (lunga) lista di For Your Consideration di Marvel per Avengers: Endgame, ma il risultato è stato raggiunto. Anche se non del tutto.

Robert Downey Jr. in Avengers: EndgameHDMarvel Studios
Robert Downey Jr. è stato candidato da Marvel come Migliore attore non protagonista per Avengers: Endgame

I fan (e non solo loro) caldeggiavano per l'interprete di Iron Man la proposta nella categoria Migliore attore protagonista. Ma come ricorda ComicBook, il film che conclude la Infinity Saga ha una natura corale e dunque tutti i personaggi sono sullo stesso piano e (di fatto) fanno da spalla gli uni agli altri.

Inoltre, il sito osserva che la proposta di Robert Downey Jr. per il ruolo di supporto tra gli uomini offre maggiori chance all'attore di essere preso in considerazione, dal momento che la corsa alla categoria Miglior attore agli Oscar 2020 è particolarmente affollata (e competitiva, con candidati del calibro di Joaquin Phoenix, Leonardo DiCaprio, Christian Bale e Matt Damon, giusto per citarne alcuni).

La star del MCU riuscirà a entrare nella cinquina ufficiale e magari ad aggiudicarsi la statuetta? I Russo Brothers hanno ripetuto in più di un'occasione che Robert Downey Jr. "merita l'Oscar" ed è "da premiare" per la sua performance in Avengers: Endgame e più in generale per il lavoro fatto sul personaggio di Tony Stark/Iron Man nei 10 lunghi anni di MCU. 

In una intervista con il celebre conduttore radiofonico Howard Stern, Robert Downey Jr. ha dichiarato di essere stato lui a chiedere di non essere inserito nella lista di attori supportati da Disney per la corsa agli Oscar.

Ma chissà che anche l'Academy non lo ami 3000.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.