FOX

One Piece: l'editor rivela che la fine della saga di Wa sarà sorprendente e condurrà al capitolo finale del manga

di - | aggiornato

Durante un'intervista l'editor di One Piece, Takuma Naito, ha rivelato diversi dettagli su come l'attuale saga del Paese di Wa sia collegata all'ultimo arco narrativo del manga.

One Piece pirati di Cappello di Paglia Shueisha/Toei Animation

0 commenti

Condividi

DisneyPlus in offerta a tempo limitato per 1 anno a 59,99 euro. Offerta valida sino al 23 marzo 2020.

Il finale di One Piece è uno dei temi più caldi del momento, soprattutto dopo che anche l’editor che affianca Oda nella realizzazione del manga ha ribadito il concetto secondo cui One Piece finirà tra circa 5 anni

Proprio il suddetto editor, Takuma Naito, è tornato a parlare della saga del Paese di Wa e del capitolo finale di One Piece in una nuova intervista realizzata ad un evento dedicato agli anime in Arabia Saudita. Naito però non era da solo: con lui era presente anche Shinji Shimizu, uno dei capi di Toei Animation, ossia lo studio che cura da ormai vent’anni l’anime della serie.

One Piece paese di Wa animeHDShueisha/Toei Animation

L’editor ha detto che la saga del Paese di Wa è strettamente collegata alla parte finale del manga, tanto da avere dei legami diretti anche con il segreto più grande di One Piece.

Il flashback della saga di Wa mostrerà la leggendaria avventura di Gol D. Roger. Wa è la saga più importante mai fatta finora che si ricollegherà al più grande segreto del manga.

Queste sono state le parole di Naito, che ha riportato quanto lo stesso Oda gli ha riferito.

Chi è in pari con questa saga sa che attualmente i temi trattati sono stati molto importanti per l’intera trama di One Piece, come ad esempio le grandi rivelazioni dei capitoli 956 e 957. Dunque non sorprende immaginare che la fine di Wa corrisponderà proprio con l’inizio della saga finale del manga.

A ribadire questo concetto ci ha pensato anche Shinji Shimizu di Toei Animation, che ha rivelato di sapere già quale sarà il finale dello scontro con Kaido e con lo Shogun corrotto Orochi. Secondo Shimizu la fine di questa importante saga sarà davvero sorprendente e incredibile, ed è convinto che nessuno dei fan si potrà aspettare quanto succederà durante la conclusione.

Queste dichiarazioni non fanno che aumentare l’hype dei fan verso il corrente arco narrativo, che è attualmente entrato nella terza fase delle cinque previste, secondo gli standard del teatro Kabuki a cui si ispira tutta la saga di Wa dal sapore pienamente nipponico. 

One Piece ciurma di Rufy e KaidoHDShueisha/Toei Animation

Provando a fare un pronostico, è probabile che entro la fine del 2020 il corrente arco narrativo dedicato al paese dei Samurai finirà, per poi lasciare spazio alla saga finale che si prenderà i rimanenti quattro anni pronosticati da Oda stesso. Con tutta la carne al fuoco che la trama di One Piece ha messo in campo in oltre vent’anni di storia, è sicuro che, come minimo, quattro anni serviranno tutti per chiudere completamente ogni domanda lasciata in sospeso.

Anche voi non vedete l’ora di scoprire come proseguirà la saga di Wa e come questa porterà alla parte finale di One Piece?

Via: Comicbook

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.