FOX  

I Simpson: l'episodio con Michael Jackson non sarà presente su Disney+

di - | aggiornato

L'episodio con Michael Jackson, primo della terza stagione dei Simpson, non sarà incluso nel catalogo Disney+: una scelta destinata a far discutere.

0 commenti

Condividi

Se siete dei fan di Michael Jackson questo articolo non vi piacerà, purtroppo. Sì perché è notizia recente come Disney+, nuova piattaforma streaming lanciata dalla compagnia di Topolino, abbia deciso di non includere l'episodio Papà-zzo da legare, primo atto di una fantastica terza stagione dei Simpson, nella propria raccolta.

Se ben ricorderete, avevamo già affrontato più volte l'argomento, con le dichiarazioni di James L. Brooks - produttore della serie - che disse, in sintesi, che lo staff creativo dello show aveva facoltà di togliere un capitolo dalla propria opera. Una risposta alla metafora del web, che parlò di rogo di libri per argomentare la questione. Difficile dire se la decisione sia attribuibile a Disney+ o allo staff dei Simpson, quel che è certo è che ci troviamo, nostro malgrado, a non goderci uno degli episodi musicalmente più riusciti dell'intera serie.

Una misura che - come riportato da Vice -ha coinvolto anche altre opere come Commando Duck, cartone in cui Paperino combatteva dei soldati nemici in un campo d'aviazione giapponese tra dialoghi impronunciabili chiaramente parodistici rispetto all'idioma asiatico. Anche a Song of the Soud, musical del 1946 sulla storia del Sud America nell'era della ricostruzione, è toccato il medesimo destino.

I Simpson: la trama di Papà-zzo da legare

Torniamo, tuttavia, all'episodio in cui Michael Jackson doppiò tale Leon Kompowsky, omone rinchiuso in un istituto di sanità mentale di Springfield e convinto di essere il Re del Pop. Sì, lo sappiamo che tutti vi state già chiedendo: e cosa c'entra questo individuo con Homer e compagnia cantante? Molto semplicemente, il buon Leon finisce per conoscere il capofamiglia di casa Simpson quando quest'ultimo finisce anche lui rinchiuso nella struttura. Tutta colpa di Bart, che ha compilato un test di valutazione per la psiche del padre - su richiesta scellerata di quest'ultimo, va detto - in modo tale da farlo risultare un individuo con non pochi problemi mentali.

Vota anche tu!

Ricordate l'episodio Papà-zzo da legare?

Leggi di più tra 5

Annulla redirect

Comincia da lì tutta una storia contorta, con Leon che afferma di essere Michael Jackson e Homer che, non sapendo chi sia questo Jackson, gli crede. Nel frattempo, Michael Jackson si diverte a doppiare le scene e gli intermezzi musicali, decidendo però di far sovra-incidere a Kipp Lennon - suo imitatore - le parti cantate per fare uno scherzo ai suoi fratelli. A doppiare il personaggio co-protagonista dell'episodio, quando quest'ultimo rivelerà di essere tale Leon Kompowsky, sarà il doppiatore - tra gli altri - di Apu Hank Azaria. Sottotrama dell'episodio il compleanno di Lisa, con Bart che pur essendo stato avvertito per tempo dalla sorella se ne dimentica e Leon-Michael che, per salvare la situazione, improvvisa un featuring con il primogenito di casa Simpson sistemando così il rapporto tra i due fratelli.

Insomma, una vera e propria perla che però, purtroppo, non farà parte della raccolta di tutti gli episodi dei Simpson presenti su Disney+. E voi, cosa ne pensate di questa scelta?

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.