FOX

Jason Momoa è uno degli uomini dell'anno per GQ

di - | aggiornato

Jason Momoa è una delle star scelte per comparire sulla cover di GQ Australia. Il magazine lo ha eletto uomo dell'anno.

Jason Momoa è uno degli uomini dell'anno di GQ Getty Images

0 commenti

Condividi

Jason Momoa, star del film DC Aquaman, è stato nominato da GQ Australia uomo dell'anno insieme ad altri volti noti.

L'attore ha condiviso la notizia su Instagram dicendosi entusiasta di poter apparire sulla copertina della nota rivista, ma spera di essere stato scelto per le giuste motivazioni.

Quando mi è stato detto che sarei diventato uno degli uomini dell'anno, ero scioccato e sorpreso. Spero di essere stato scelto perché mi sto rompendo il c**o cercando di fermare l'uso di plastica monouso e la costruzione di un telescopio sulla nostra montagna sacra alle Hawaii.

Momoa è infatti tra coloro i quali protestano contro la costruzione di un osservatorio sul monte Mauna Kea, tanto che aveva precedentemente espresso su Instagram il suo disappunto per la profanazione di un sito sacro.

In un altro post, l'attore ha continuato scrivendo di essere felice di poter essere d'ispirazione ad altri e potersi definire un attivista. Ha invitato poi i suoi follower a fare altrettanto, usando le proprie voci per diffondere messaggi importanti.

View this post on Instagram

when i was told i was going to be one of the men of the year i was shocked and surprised but hopefully its because i’m busting my ass trying to stop single use plastics and kicking up dust trying to stop a telescope getting built on our sacred mountain in hawaii. regardless. i look up to a lot of different people and if i have any impact on anyone like they do one me. then it’s to be an activist to do right with our voices follow our hearts. spread aloha. ohana is everything and have a beautiful time on this planet. i got a lot of work to do. we all do all my aloha. so stoked to be GQ Australia’s Man of the Year, thanks to @mojeanaria for presenting my award on the night. i couldn’t be there being it was thanksgiving and i was so thankful to be home with my ohana. Photographs by @Jesse_lizotte interview by @christensenmike and the issue is on newsstands from Dec 2 and on Apple News+ internationally. aloha j. i got one month left to rub this into my wife 🤣🤣🤣she’s still not buying it

A post shared by Jason Momoa (@prideofgypsies) on

Nel suo post su Instagram, Momoa si è detto grato per l'onore ricevuto dall'edizione australiana di GQ nel giorno del ringraziamento. Proprio per questo, l'attore hawaiano non era presente alla cerimonia di premiazione.

"Ero a casa con la mia famiglia", ha spiegato l'interprete di khal Drogo in Game of Thrones che, oltre a protestare attivamente per la salvaguardia dell'ambiente, è molto impegnato in TV e al cinema. Protagonista della serie See per Apple TV+, l'attore tornerà a interpretare Aquaman nel sequel del primo film che arriverà al cinema nel 2022.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.