FOX

Wacky Races, le corse pazze diventano un gioco da tavolo

di - | aggiornato

Distribuito da Asmodee, il gioco da tavolo delle folli Wacky Races è un vero e proprio must have per i fan dell'indimenticabile cartoon di Hanna-Barbera. La recensione.

Il gioco da tavolo delle Wacky Races Asmodee

0 commenti

Condividi

Una gara automobilistica itinerante a tappe; undici autovetture bizzarre e coloratissime; un manipolo di stravaganti piloti pronti a tutto pur di mettere le mani sull'ambito trofeo. Sono questi gli elementi alla base di Wacky Races, uno dei cartoon più celebri della Hanna-Barbera, divenuto nel tempo un vero e proprio cult nonostante la serie classica - quella degli anni '60 - sia composta da una sola stagione per un totale di 17 episodi.

Ispirato al film La grande corsa (The Great Race, 1965), nel corso dei decenni lo show che ha reso iconici personaggi come Dastardly e Muttley, i fratelli Slag e Penelope Pitstop ha conquistato con successo anche media come i fumetti e i videogiochi e ora si appresta a fare lo stesso con il mondo dei board game. Da qualche giorno è infatti disponibile in Italia il gioco da tavolo ufficiale delle Wacky Races, che permette a 2-6 giocatori di mettersi alla guida di uno dei folli bolidi del cartoon con l'obiettivo di tagliare il traguardo prima degli altri partecipanti.

Grazie a Asmoode, che distribuisce il gioco nel nostro paese, noi di MondoFox abbiamo potuto testare in prima persona la versione Deluxe di questo simpaticissimo e curatissimo board game, che trova nei modellini predipinti l'unica differenza con la versione Standard. Andiamo dunque a vedere nel dettaglio cosa contiene il ricco scatolone e come si svolge una partita.

Le miniature dell'edizione Deluxe del gioco di Wacky RacesHDMondoFox
L'edizione Deluxe del gioco contiene tutte e 11 le miniature predipinte

Contenuto della scatola

La scatola del gioco da tavolo delle Wacky Races offre tutto l'occorrente per mettere in piedi una vera e propria gara - o addirittura un intero campionato! - delle pazze corse automobilistiche del celebre cartoon:

  • 11 miniature predipinte, che riproducono fedelmente le bizzarre autovetture;
  • 1 tabellone di partenza;
  • 10 plance pilota, con l'anatomia dei vari bolidi;
  • 40 carte Potere Speciale, 4 per ogni personaggio;
  • 64 carte Movimento, raffiguranti i 4 terreni di gioco;
  • 16 carte Trappola;
  • 1 carta Attivazione Piloti Neutrali;
  • 22 tessere Terreno;

Dalle miniature alle carte con le abilità speciali dei vari piloti, tutti i componenti del gioco sono curati nei minimi dettagli, riuscendo così a infondere a ogni partita l'atmosfera psichedelica e sopra le righe della serie animata degli anni '60. Sotto questo punto di vista, per i fan delle Wacky Races la versione Deluxe è davvero una gioia per gli occhi.

Il contenuto dell'edizione Deluxe di Wacky RacesHDMondoFox
Ecco cosa contiene l'edizione Deluxe del gioco da tavolo delle Wacky Races

Durata e scopo del gioco

Che abbiate intenzione di affrontare una semplice gara o un intero campionato, lo scopo del gioco da tavolo delle Wacky Races è sempre lo stesso: tagliare per primi il traguardo. Per farlo, il vostro pilota e il suo bolide dovranno percorrere l'intero tracciato, composto in maniera casuale da tessere che rappresentano le diverse tipologie di terreni visti nella serie animata, sfruttare le loro abilità speciali per seminare gli avversari ed evitare di cadere nelle trappole piazzate da Dick Dastardly.

Nonostante siamo sicuri che la maggior parte di voi avrebbe voluto vestire proprio i suoi panni, quest'ultimo è l'unico personaggio che non vi sarà possibile interpretare. Ciò non vuol dire che il diabolico pilota non prenderà parte alle vostre gare. Anzi, tutto il contrario!

La Numero 00 di Dastardly e Muttley sarà infatti parte integrante di ogni partita, muovendosi autonomamente in base ai vostri spostamenti e cercando di ostacolarvi con i malevoli trabocchetti lasciati lungo il tragitto dai due suoi guidatori.

Dastardly e MuttleyHDMondoFox
Ogni partita Dastardly e Muttley cercheranno di ostacolarvi con le loro trappole

Una volta capito il facile meccanismo, ogni sessione ha una durata di circa 30 minuti, setup compreso, rendendo Wacky Races un gioco veloce e immediato proprio come lo sono gli episodi del cartone animato.

Meccaniche di gioco

Come struttura e meccaniche, Wacky Races ricorda da vicino il vecchio e caro Gioco dell'Oca, con i vari giocatori che, a turno, avanzano - o indietreggiano, se sono sfortunati - sul tabellone fino ad arrivare alla meta.

A inizio partita, ogni partecipante scegli uno tra i dieci bolidi a disposizione, posizionando davanti a sé la relativa plancia pilota assieme alle quattro carte abilità del proprio personaggio.

Indipendentemente da quanti giocatori saranno seduti al tavolo, ogni gara vedrà sfidarsi sette veicoli. Se a esempio a giocare vi ritrovaste in tre, avreste sul tabellone tre bolidi guidati da giocatori umani, quello di Dick Dastardly e altri tre che, allo stesso modo della Numero 00, si muoverebbero in maniera autonoma successivamente alle vostre mosse.

Il tabellone del gioco da tavolo delle Wacky RacesHDMondoFox
Una volta creato il vostro tracciato, il risultato sarà pressapoco questo

Creato il tragitto con le tessere terreno, ogni giocatore pesca tre carte Movimento dall'apposito mazzo. Procedendo in senso orario, a turno i partecipanti giocano una carta dalla propria mano, avanzando di una casella indipendentemente dal fatto che lo scenario raffigurato su di essa sia a uguale o diverso da quello della carta giocata. Se però il proprio personaggio è finito su un terreno di cui possediamo la carta, è possibile giocarla e muoversi ancora di un'altra tessera, guadagnando così un'ulteriore posizione. I movimenti possibili a ogni manche sono dunque tre.

Durante il proprio turno è inoltre possibile utilizzare una delle quattro abilità speciali del proprio pilota, poteri - attivabili una volta a partita - che vi consentono di compiere nuovi spostamenti, creare disagi agli altri giocatori e, soprattutto, aggirare gli ostacoli preparati per voi da Dick Dastardly. Quest'ultimo, infatti, ogni volta che riesce a raggiungere la testa della corsa, inizia a disseminare il tragitto di carte Trappola.

No, neanche nella versione gioco da tavolo delle Wacky Races Dastardly può vincere la gara; in compenso può mettervi facilmente i bastoni tra le ruote... Anche in senso letterario!

La carte pilota HDMondoFox
Ogni veicolo ha a disposizione quattro poteri speciali, utilizzabili una sola volta a partita

Alla fine del turno, ogni giocatore pesca lo stesso numero di carte Movimento che ha utilizzato e passa il testimone a quello successivo. Poi vengono mossi i piloti neutrali, seguendo grossomodo le stesse regole di quelli umani.

Come potete vedere, le meccaniche di gioco sono semplici e facili da imparare, perfette per essere apprezzate anche dai più piccoli. Il mix di strategia e casualità dona inoltre alle varie partite una buona dose di incertezza e vivacità, garantendovi continui sorpassi e controsorpassi per tutta la corsa.

Oltre alle partite libere, da buon gioco di corse qual è Wacky Races vi dà infine la possibilità di intraprendere anche un vero e proprio Campionato, con tanto di classifica finale e regole speciali per ognuno dei quattro tracciati di esso cui si compone.

Le due edizioni italiane del gioco da tavolo delle Wacky RacesAsmodee

Conclusioni

Se siete fan del cartoon della Hanna-Barbera, il gioco da tavolo delle Wacky Races - e soprattutto la sua versione Deluxe - è praticamente un acquisto obbligato, fosse anche solo per avere tutte le bellissime miniature in scala dei vari veicoli.

Il target di riferimento è davvero ampio, riuscendo a conquistare tanto i più piccoli, grazie alle meccaniche non troppo complicate, quanto gli adulti, che possono finalmente sfidarsi con un board game che ricreare nei minimi dettagli situazioni e dinamiche della storica serie animata.

Essendo un gioco che sfrutta sì la strategia ma anche il fattore casualità, la sua longevità è pressocché infinita; inoltre, la modalità Campionato rende il tutto ancora più competitivo, dandovi la possibilità di imbastire dei veri e propri tornei sullo stile delle campagne dei giochi di ruolo.

Siete pronti a scendere in pista con le Wacky Races per prendere parte alla gara automobilistica più folle che si sia mai vista?

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.