FOX

I migliori film per bambini e ragazzi del 2019 da rivedere in famiglia

di -

L’anno che sta per finire ci ha regalato alcune belle pellicole da guardare con tutta la famiglia. Scopriamo quali.

Frozen 2, Il piccolo Yeti e Dumbo Universal Pictures | Walt Disney Pictures

0 commenti

Condividi

Il 2019 finirà tra una manciata di giorni, e lo farà portando nelle sale l’ultimo capitolo di Star Wars. Ma non solo la saga ormai disneyana ha portato al cinema famiglie e bambini: ci sono stati molti film di animazione e non solo pensati per questa fetta di pubblico.

Vediamo quali sono stati i migliori film per famiglie usciti nel 2019 (in ordine di uscita).

Dragon Trainer – Il mondo nascosto 

Data di uscita italiana: 31 gennaio 2019 

L’anno cinematografico è iniziato con il terzo e ultimo capitolo della saga tratta dal libro “Come addestrare un drago”. Il successo di Sdentato è passato indenne attraverso gli anni, mentre guardando la trilogia completa si assiste alla crescita di Hic, fattore molto coinvolgente per il pubblico sia di bambini sia di adulti. Oltre alla componente narrativa, colpisce la bellezza dell’animazione, la ricchezza dei colori e delle ambientazioni.

Insomma, un inizio di anno assai positivo per il settore “film d’animazione”.

Dumbo

Data di uscita italiana: 28 marzo 2019

L’anno prosegue roseo con l’interpretazione di Tim Burton di Dumbo. Un film che gli adulti cresciuti a pane e Disney ricordano come uno dei più grandi traumi della loro infanzia, che in questa rivisitazione viene in parte ripulito da tutti gli aspetti più “crudeli”: Burton porta Dumbo nel suo immaginario e nella sua poesia, regalando al pubblico la storia dell’elefantino che sa volare privata di scherni e discriminazioni. Nel suo universo bislacco, creature “diverse” non mancano e quindi le grandi orecchie di Dumbo passano un po’ di più, diciamo, inosservate.

Il live-action conquista quindi non solo i più piccoli, ma anche quegli adulti che avevano giurato a se stessi di non guardare mai più Dumbo in vita loro. Perché, spesso, è bello ricredersi!

Aladdin

Data di uscita italiana: 22 maggio 2019 

Nel 2019 la Disney ha continuato a produrre remake in live-action dei suoi grandi classici. Abbiamo appena finito di parlare di Dumbo, che già ne vediamo un altro: Aladdin. Una storia che a suo tempo incantò con il fascino delle terre dei sultani e conquistò con un personaggio su tutti, il genio.

Questa nuova versione a quasi vent’anni di distanza non delude proprio perché mantiene fermi questi due capisaldi: con l’ausilio della tecnologia, si creano effetti in grado di far sognare il pubblico e il genio, interpretato questa volta da Will Smith, convince con la sua innata simpatia, che strizza un po’ l’occhio a quei genitori in sala o davanti allo schermo di casa che sono cresciuti insieme al principe di Bel Air. 

Pets 2 

Data di uscita italiana: 6 giugno 2019 

Gag esilaranti e animali parlanti: gli ingredienti per un film di animazione godibile e apprezzabile dai bambini ci sono tutti. Così, a distanza di tre anni dall’uscita di Pets, il 2019 ha visto il ritorno nelle sale del cagnolino Max e dei suoi amici, ma anche l’introduzione di nuovi personaggi per tenere viva la trama, basata su quella inevitabile domanda che ogni compagno di vita di un animale domestico si pone: “Ma che cosa fa, quando io non ci sono?”.

Toy story 4 

Data di uscita italiana: 26 giugno 2019 

Il 2019 è l’anno dei ritorni: sullo schermo bambini e famiglie hanno potuto riabbracciare i loro beniamini. E nel caso di Toy Story, gli amici di Buzz e Woody li aspettano già da un po’. Era il 2014 quando questo quarto capitolo venne annunciato e da allora, tra rimandi e imprevisti, sono passati cinque anni. Ma ne è valsa la pena.

Toy Story 4 è un’avventura godibile, che pur mantenendo i tratti salienti dei personaggi e delle dinamiche che hanno caratterizzato i precedenti capitoli, parla un linguaggio contemporaneo, dando uno spazio maggiore anche ai personaggi femminili.

Insomma, un film da mettere nell’elenco dei titoli delle “serate cinema in famiglia”, soprattutto per chi ha amato i capitoli precedenti.

Il re leone 

Data di uscita italiana: 21 agosto 2019 

Di tutti i live-action che Disney sta proponendo, Il re leone è uno dei maggiori successi al box office mondiale.

La bellezza dell’immersione in una natura selvaggia non disegnata ma “reale” ha conquistato molti, anche se questo dettaglio è risuonato artificioso ad altri, secondo cui gli animali parlanti, resi in maniera così credibile, risultano essere più finti di quelli disegnati, per un curioso effetto di rovesciamento.

Però la storia di Simba è sempre bella ed emozionante e le canzoni sempre piacevoli.

Shaun, vita da pecora – Farmageddon 

Data di uscita italiana: 26 settembre 2019 

Torna sul grande schermo la pecora Shaun, che con le sue gag e il suo sottile umorismo riesce a conquistare non solo i piccoli, ma anche gli adulti. Forse, i binari già noti lungo cui corre quest’avventura, impoveriscono un po’ la creatività, ma comunque il film si lascia guardare con piacere.

Shaun, in questo secondo film, deve proteggere la piccola aliena LU-LA, perché come ogni buon alieno che si rispetti, giunto sulla Terra e non intenzionato a distruggerla, dovrà fuggire dagli agenti governativi e la nostra cara pecora sarà pronta a darle una mano.

Il piccolo yeti 

Data di uscita italiana: 3 ottobre 2019 

Un’immersione nella poesia visiva: Il piccolo yeti è una storia dolce, in grado di far sognare e commuovere, ma soprattutto di stupire grazie a scenari ben costruiti e permeati di incanto.

Yi ed Everest, un cucciolo di yeti, si mettono in viaggio per riportare la creatura dei ghiacci a casa, e la loro fuga è permeata dalla magia di Everest e dalla musica di Yi.

Insomma, un film che lascerà adulti e bambini a bocca aperta.

La famiglia Addams 

Data di uscita italiana: 31 ottobre 2019 

Non è certo stato scelto un giorno a caso per l’uscita nelle sale de La famiglia Addams, che torna sul grande schermo in una versione animata adattata in chiave contemporanea (non mancano riferimenti a social e smartphone).

La famiglia più dark di sempre riuscirà a sopravvivere ai tempi moderni, ma soprattutto ai colori pastello della conduttrice Margaux Needler? Un inno all’unicità e all’eccentricità, in cui si ritrova tutto ciò che ci ha fatto amare, in passato, Mercoledì&co.

Da vedere, per presentare ai bambini questa assurda famiglia. 

Frozen 2 – Il segreto di Arendelle

Data di uscita italiana: 27 novembre 2019

E in tema di ritorni, il più atteso era questo. Elsa e Anna, di nuovo insieme, per un’avventura fuori dai confini di Arendelle.

Qualcosa chiama Elsa da lontano, una voce che svela alle due sorelle un passato oscuro e mette entrambe alla prova. Nuovi personaggi, spiriti dei boschi e tanta magia lasciano gli spettatori attaccati allo schermo, intrattenuti da nuove canzoni e dalle battute dell’immancabile Olaf.

Una versione più adulta e introspettiva del primo capitolo, che però non delude quegli spettatori che hanno sentito per questi sei anni la mancanza delle due ragazze di Arendelle.

Star Wars – L’ascesa di Skywalker

Data di uscita italiana: 18 dicembre 2019 

Chiudo l’anno cinematografico “per famiglie” con l’ultimo capitolo della saga spaziale più amata di sempre, riportata sugli schermi da Disney.

La lotta tra Jedi e Lato Oscuro è giunta allo scontro finale: Kylo Ren è più cattivo che mai, mentre Leia e gli altri della resistenza sono determinati a sconfiggerlo. In mezzo, la forza, in tutta la sua potenza. 

 

Be’, che dire? Questo 2019 ha regalato molti attesi ritorni e molti remake al pubblico, che ha così potuto tornare in sala felice di incontrare i suoi personaggi preferiti.

E voi, quale film avete apprezzato di più in compagnia della vostra famiglia? E quale non vedete l’ora di rivedere?

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.