Brad Pitt ai Golden Globes parla del finale di Titanic

di - | aggiornato

Nel suo discorso ai Golden Globes, dove ha vinto il premio come Miglior attore comedy, Brad Pitt non si è dimenticato dell’amico e collega Leonardo DiCaprio e l’ha affettuosamente trollato.

La scena finale di Titanic Paramount Pictures

0 commenti

Condividi

Durante il suo discorso per il premio di Miglior attore comedy ai Golden Globes, Brad Pitt ha infiammato l’adorabile bromance con Leonardo DiCaprio, suo partner nel film C’era una volta a Hollywood.

L’attore ha regalato ai fan un breve monologo infarcito di humor, anche e soprattutto quando è tornato sul dibattito del discusso finale di Titanic, quando Jack muore assiderato nell’impossibilità di condividere con Rose la zattera improvvisata.

Brad Pitt si è rivolto con amore al suo collega.

È una star a tutto tondo. Non sarei qui senza di te amico, ti ringrazio. Io avrei condiviso la zattera [con te, n.d.r.].

È più di 20 anni che infuria il dibattito sulla zattera di Titanic. Lo spunto di discussione è uno: Rose è stata egoista a non provare nemmeno a cedere parte del suo spazio (o tutta la zattera) al suo innamorato?

Anche allo stesso DiCaprio è stata rivolta la domanda da MTV durante il press tour di C’era una volta a Hollywood, e l’attore si è trincerato dietro un “No comment”.

Sullo stesso argomento tempo fa era stato interpellato anche James Cameron, che aveva liquidato la questione come “stupida”.

Non l'ho mai visto come un dibattito. È semplicemente stupido. Non c'è dibattito. Ma se proprio vogliamo dissotterrare tutte le stupide argomentazioni associate… voglio dire, torniamo indietro. Romeo poteva essere più intelligente e non prendere il veleno? Sì. Avrebbe potuto non portare con sé quel piccolo pugnale, nel caso Giulietta volesse usarlo per uccidersi? Sì, assolutamente. Ma non è questo il punto.

Chi trova un amico trova un tesoro. E ai Golden Globes l'affettuoso troll di Brad Pitt a Leonardo DiCaprio è stato uno dei momenti più divertenti della serata.

Con il premio di Brad Pitt C'era una volta a Hollywood è arrivato a tre riconoscimenti: gli altri "globes" sono relativi alla Migliore sceneggiatura e alla Migliore commedia cinematografica o musical.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.