Nintendo Switch: la versione potenziata esordirà già a metà dell'anno?

di - | aggiornato

Secondo gli esperti di mercato, Nintendo sarebbe pronta a far debuttare la sua Switch potenziata (o Pro) entro l'estate 2020. Ad aggiungere benzina sul fuoco, anche le indiscrezioni dai produttori a Taiwan.

Nintendo Switch in un'immagine promozionale per la colorazione neon Nintendo

0 commenti

Condividi

Il nuovo anno ha portato con sé ulteriori indiscrezioni sull'arrivo di un modello potenziato di Nintendo Switch. A riferirlo è il sito DigiTimes, che si dice certo del lancio della console a circa metà del 2020.

Una nuova Nintendo Switch

Secondo quanto riferito dalla fonte, che cita delle informazioni ricevute direttamente da Taiwan (dove la sua redazione ha sede), Nintendo avrebbe già messo tutti i pezzi al loro posto per fare in modo che la nuova variante di Switch entri in produzione di massa alla fine del primo quarto dell'anno.

L'intento, infatti, sarebbe quello di avere la console pronta per il possibile lancio intorno a metà 2020 – il che sarebbe prima rispetto a quanto avevano suggerito precedenti indiscrezioni.

Un'immagine promozionale di Nintendo SwitchHDNintendo
Nintendo Switch ha la particolarità di essere una console sia domestica che portatile

La conferma degli analisti

Solitamente, le indiscrezioni assumono credibilità quando sono diverse fonti differenti a confermarle – il che è già il caso della nuova Nintendo Switch potenziata. Oltre alle voci che arrivano da Taiwan, infatti, ci sono le certezze del dottor Serkan Toto, esperto analista specializzato nel mercato videoludico giapponese.

Secondo quanto appreso da Toto e dichiarato a GamesIndustry, infatti, ci sarebbe la certezza che una probabile Nintendo Switch Pro arrivi entro il 2020. L'analista si sbilancia, assicurando che la console dovrebbe supportare il 4K e delle cartucce più capienti (dove troverebbero spazio asset più generosi per i giochi, necessari per raggiungere quella risoluzione).

Nelle parole dell'analista:

Prevedo il supporto al 4K, cartucce più grandi e, ovviamente, delle componenti interne migliorate. Penso anche che il dispositivo verrà lanciato dopo le vacanze estive, per rispondere a PlayStation 5 e Xbox Series X, che arriveranno più avanti nel 2020. La nuova Switch esordirà affiancata da un gioco esclusivo che le farà da traino.

Nintendo Switch Lite nelle sue tre colorazioni sul mercatoHDNintendo
Nel 2019, Nintendo ha già lanciato Switch Lite, variante più economica e solo portatile della sua console

L'idea di Nintendo, insomma, sarebbe quella di aggiornare la sua console ammiraglia prima del debutto della nuova generazione di Sony e Microsoft, in maniera tale che Switch non venga in qualche modo avvertita come "obsoleta" dai consumatori.

Anche il prezzo, afferma Toto, andrà di pari passo con le nuove caratteristiche, e dovrebbe aggirarsi intorno a 399 dollari americani.

I lunghi trascorsi di Switch potenziata

Non è certo la prima volta che sentiamo parlare di una possibile variante potenziata di Nintendo Switch: qualche tempo fa, insistenti indiscrezioni avevano suggerito i lavori in corso sia su una Switch solo portatile, sia su una con hardware migliorato. La prima si è rivelata essere Nintendo Switch Lite, arrivata sul mercato lo scorso anno, mentre attualmente non abbiamo visto concretizzarsi la seconda idea.

I diversi modelli di Switch LiteNintendo

Stando alle ultime voci, però, potrebbe essere solo una questione di tempo: il 2020 di Nintendo potrebbe includere anche il lancio della nuova console – e i fan si stanno già domandando se il gioco esclusivo che le farà da trascinatore, come nella tradizione Nintendo, non possa essere il per ora misterioso sequel di The Legend of Zelda: Breath of the Wild.

Non ci resta che attendere di scoprire qualcosa di più.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.