FOX

[Spoiler!]

Death Note, il sequel one-shot arriva a febbraio: cosa sappiamo finora

di - | aggiornato

Il capitolo racconterà in 87 pagine gli eventi successivi alla fine del manga.

Near in Death Note Madhouse

0 commenti

Condividi

DisneyPlus, un nuovo mondo ti aspetta. Abbonati ora.

Death Note è un'opera di successo sia in Giappone che in Occidente, merito della sua rappresentazione non convenzionale della moralità. Protagonista delle vicende è Light Yagami, liceale che inizia a far piazza pulita di criminali e malfattori utilizzando il "quaderno della morte" lasciato cadere sulla Terra dallo shinigami Ryuk. La storia del fumetto è originale e coinvolgente, specie quando il giovane si trova costretto a giocare una vera e propria partita a scacchi con L, un detective dalle straordinarie doti deduttive. Adesso gli autori di Death Note, Tsugumi Ohba e Takeshi Obata, stanno lavorando a un one-shot sequel che sarà pubblicato in Giappone il 4 febbraio sulla rivista Jump SQ.

Attenzione! Possibili spoiler!

Per essere più precisi si concentrerà sugli eventi successivi alla morte di Light, colpito dagli spari del membro più schietto e ingenuo del gruppo d'indagine, Touta Matsuda, e ucciso da Ryuk con il quaderno prima che le ferite potessero causarne il decesso.

È stato inoltre confermato che il sequel one-shot avrà una lunghezza di 87 pagine, anche se al momento non si sa se verrà tradotto o meno; ma data l'enorme popolarità di Death Note anche in Occidente, non sorprenderebbe vederlo in futuro nelle fumetterie degli Stati Uniti (e, perché no, in quelle europee). Di seguito è possibile dare un'occhiata al tweet con cui il capitolo è stato pubblicizzato.

Il manga originale è stato pubblicato dal 2003 al 2006 sulla rivista Weekly Shonen Jump. Un one-shot, che si posiziona cronologicamente tre anni dopo la fine del fumetto, è già stato pubblicato nel 2008. Il franchise ha inoltre ricevuto diverse trasposizioni live-action, alcune di produzione nipponica e una realizzata da Netflix (che tuttavia non ha riscosso il successo sperato).

Avete letto Death Note? Vi è piaciuto?

Via: DreadCentral

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.