FOX

Brad Pitt riceve un nuovo premio e ringrazia Bradley Cooper, che l'ha aiutato a tornare sobrio [VIDEO]

di - | aggiornato

Brad Pitt è stato premiato durante la cerimonia National Board of Review Awards e ha espresso gratitudine a Bradley Cooper nel suo discorso di ringraziamento.

0 commenti

Condividi

È stagione di premiazioni a Hollywood. Dopo la cerimonia dei Golden Globes, che ha avuto luogo lo scorso 5 gennaio al Beverly Hilton Hotel, in California, le star del cinema mondiale sono state premiate durante l'annuale Galà dei National Board of Review Awards.

Tra i vincitori di quest'anno, c'è l'attore americano Brad Pitt, che ha ricevuto la targa dei National Board of Review Awards dal collega Bradley Cooper.

Salito sul palco, il protagonista di C'era una volta a... Hollywood ha abbracciato Cooper prima di prendere il microfono per il consueto discorso di ringraziamento.

Questa volta il grazie più sentito non è stato rivolto ai membri della giuria dei National Board of Review Awards, non a chi ha incoronato Pitt il Miglior attore non protagonista per la performance offerta nel film di Tarantino, bensì all'amico Bradley Cooper che gli è stato vicino nei momenti più bui.

Bradley Cooper conferisce il premio di Miglior attore non protagonista a Brad PittHDGetty Images
L'abbraccio tra Brad Pitt e Bradley Cooper al National Board Of Review Awards Gala

È grazie a questo ragazzo se oggi sono sobrio, e ora tutto è più bello. Ti voglio bene.

Ha detto Brad di fronte al pubblico del Galà dei National Board of Review Awards in una delle rare occasioni in cui ha parlato della sua dipendenza dall'alcol.

Dopo la separazione da Angelina Jolie, Pitt ha affrontato un periodo difficile, che è riuscito a superare solo accettando di aver bisogno d'aiuto, lavorando duramente su sé stesso e prendendo coscienza delle proprie colpe. Durante un'intervista a Variety ha ammesso: "Mi sono spinto fino al limite, quindi ho deciso di smettere di bere". L'attore, che nell'ultimo anno e mezzo ha iniziato a partecipare regolarmente alle riunioni degli Alcolisti Anonimi, non è avvezzo a esternazioni che riguardano la sua vita privata, ma di recente ha discusso della ritrovata sobrietà in più occasioni.

Durante un'intervista con Anthony Hopkins per Interview Magazine, Brad è venuto a patti col proprio passato, riconoscendo gli errori commessi, ma dicendosi al tempo stesso grato per le esperienze fatte poiché, per quanto drammatiche, lo hanno reso l'uomo che è oggi.

Una foto di Bradley Cooper e Brad Pitt ai National Board of Review AwardsHDGetty Images
Una foto di Bradley Cooper e Brad Pitt al National Board of Review Awards Gala

La riconoscenza nei confronti di Cooper è un ulteriore tassello che compone l'intricato puzzle della storia di Brad Pitt e di come ha superato la sua dipendenza.

Il resto del discorso è una lettera d'amore al cinema. L'attore di Fight Club ha elencato i personaggi che hanno fatto la storia del cinema e che erano gli idoli a cui si ispirava quando era appena un bambino:

Popeye Doyle e R.P. McMurphy o Sonny Wortzik, Woodward e Berstein, Johnny Boy hanno significato tanto per me. Amo il cinema, perciò vi ringrazio per questo premio.

Secondo i pronostici, l'attore, già candidato a SAG e Bafta, riceverà quasi certamente una nomination agli Oscar 2020 il prossimo 13 gennaio. Farete il tifo per lui?

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.