FOX

David Bowie: i migliori film interpretati dal cantante/attore

di - | aggiornato

David Bowie oltre ad essere stato uno dei cantanti più influenti nella storia della musica è stato anche un attore di successo. Scopriamo insieme i film più importanti da lui interpretati!

David Bowie sulla copertina di Aladdin Sane RCA Victor

0 commenti

Condividi

Il 10 gennaio 2016, il mondo ha perso una tra le più grandi icone nella storia della cultura pop: David Robert Jones, in arte David Bowie. Soprannominato dai più la Rockstar Aliena, il Duca Bianco, Ziggy Stardust, Bowie ha innovato album dopo album il mondo della musica e dell’arte, ha riscritto più volte sé stesso, il mondo del rock e del pop, senza mai avere paura di fallire. Un solo uomo fatto di molteplici maschere e di personaggi differenti con cui, su di un palco, ha raccontato la società con i suoi pregi e difetti, epoca dopo epoca.

Un camaleonte in grado di predire le tendenze che sarebbero arrivate da lì a poco o di crearne egli stesso di nuove. Ancora oggi le canzoni di Bowie sono la colonna sonora di tantissimi film, basti pensare alla prossima uscita cinematografica Jojo Rabbit del regista Taika Waititi (che contiene una versione di Heroes in tedesco), il teen movie Noi siamo infinito o I sogni segreti di Walter Mitty con l'immortale Space Oddity. 

Nella sua incredibile carriera, Bowie non è stato soltanto musicista: clown e pittore sono solo alcune delle tante passioni dell'artista. Sicuramente la parentesi più interessante oltre quella musicale è quella di attore nata ancor prima di quella di cantante.

Scopriamo insieme i migliori film con protagonista David Bowie! 

Labyrinth - Dove tutto è possibile 

Ho sovvertito l'ordine del tempo… ho messo sottosopra il mondo intero e tutto questo l'ho fatto per te! Non ti sembra abbastanza generoso?

Da Jim Henson, creatore dei Muppets, Labyrinth - Dove tutto è possibile è sicuramente il film in cui si può più notare maggiormente la versatilità di Bowie: attore, cantante e ballerino. Ma non solo, Bowie ha anche curato 5 canzoni della soundtrack del lungometraggio, tra cui spicca l'iconica Magic Dance. Labyrinth narra le vicende di Sarah (una giovanissima Jennifer Connelly), figlia di genitori divorziati. La madre è un'attrice famosa e in casa abita con il padre e l'insopportabile madrina. La ragazza cerca di fuggire da una realtà che non sopporta rifugiandosi nel mondo delle fiabe.

Una sera molto speciale, Sarah deve fare da babysitter al fratellino Toby, molto spaventato da un temporale. Per calmarlo, la bambina gli legge il libro Labyrinth, la storia di una ragazzina scontenta della sua vita che ha ricevuto degli incredibili poteri dal Re dei Goblin. Come nel libro, la ragazza desidera che gli gnomi portino via il suo fratellino, ed è ciò che accade. Poco dopo gli compare un barbagianni che diviene Jareth, il sopracitato Re dei Goblin, interpretato da David Bowie che le racconta di aver rapito il bambino come da lei richiesto. Per riavere il fratellino indietro, Sarah ha solo 13 ore per trovarlo, dopodiché diverrà uno gnomo. 

L'uomo che cadde sulla Terra

Io vengo da un mondo spaventosamente arido. Abbiamo visto alla televisione le immagini del vostro pianeta. E abbiamo visto l'acqua. Infatti il vostro pianeta lo chiamiamo "il pianeta d'acqua"

L'uomo che cadde sulla Terra del regista Nicolas Roeg, segna l'esordio nel mondo del cinema di David Bowie. Nel film, il cantante interpreta Thomas Jerome Newtown sceso sulla Terra alla ricerca di acqua per salvare il proprio pianeta, stremato dalla siccità. Dopo aver venduto una serie di brillanti e guadagnato una cospicua somma, il protagonista grazie anche alla sua intelligenza superiore, fonderà un impero finanziario e industriale ma volto soltanto ad una cosa: preparare la Terra come nuova casa per l'arrivo dei suoi simili. 

Basquiat

Forse non dovresti prendere le cose troppo sul serio

Diretto da Julian Schnabel nel 1996, regista anche di Van Gogh - Sulla soglia dell'eternità, il filmmaker e pittore americano ha selezionato David Bowie per un ruolo tutt'altro che semplice: interpretare il padre della pop-art Andy Warhol amico di Basquiat. Bowie - dal canto suo - ha sempre ammirato l'artista e nel 1971 gli dedicò l'omonima canzone Andy Warhol contenuta nell'album Hunky Dory. Basquiat è un biopic dedicato alla figura di Jean-Michel Basquiat, writer e pittore del graffitismo americano deceduto alla giovane età di 27 anni. 

Noi i ragazzi dello Zoo di Berlino

Tratto dal romanzo cult di Christiane F. il film è ambientato nella Berlino del 1975, dove una giovane Christiane per uscire dalla monotonia della quotidianità inizia a frequentare delle cattive compagnie che la introdurranno al mondo delle droghe e della tossicodipendenza. A causa dell'astinenza, Christiane sarà costretta a prostituirsi per guadagnare i soldi necessari a tenere bada la sua dipendenza. Nel film David Bowie interpreta sé stesso e canta la canzone Station to Station tratta dall'omonimo album.

Furyo - Senjo No Merry Christmas

Durante la Seconda guerra mondiale, un gruppo di soldati principalmente inglesi ed olandesi vengono torturati ed umiliati all'interno di un campo di prigionia giapponese. David Bowie interpreta il Jack Strafer Cellers, maggiore che si oppone ai tentativi di sottomissione da parte dei giapponesi. 

L'ultima tentazione di Cristo 

Martin Scorsese dirige nel 1988 un film che altro non è che una sua personale rivisitazione dei vangeli. Anziché accettare il proprio percorso come figlio di Dio, nel lungometraggio Gesù vorrebbe scappare da quella che è la sua missione e inscena la sua morte, così da poter vivere una vita normale con la sua famiglia. Il film è stato accompagnato da numerose critiche tra cui una visione blasfema della storia di Gesù Cristo. Per il ruolo di Ponzio Pilato, fu scelto proprio David Bowie. 

Miriam si sveglia a mezzanotte 

David Bowie interpreta John, il quale è sposato con Miriam, una vampira con più di 300 anni. Nonostante John fosse - teoricamente immortale - scopre che la realtà è ben diversa: inizia ad invecchiare sempre più velocemente. Decide così di chiedere aiuto ad una dottoressa specializzata sullo studio dell'invecchiamento ma senza alcun risultato. Il film è un salto nel mondo fantasy dei vampiri e del gothic. 

Absolute Beginners

Ambientato durante la Londra post-seconda guerra mondiale, Absolute Beginners è un interessante musical inglese sulle trasformazioni musicali dal jazz al rock alle soglia del 1960 e delle rivolte razziali londinesi del 1958. Nel film Bowie interpreta Vendice Partners. Il titolo del film è un omaggio all'omonima canzone dell'artista intitolata Absolute Beginners. 

The Prestige

Il film ruota intorno alla rivalità tra due maghi illusionisti dell'età vittoriana: Robert Angier e Alfred Borden. I due amici e al contempo rivali, iniziano a sviluppare una vera e propria ossessione, tanto da mettere in gioco più volte la loro vita. Nel lungometraggio diretto da Christopher Nolan, David Bowie è lo scienziato Nikola Tesla. Inoltre, The Prestige è l'ultima opera cinematografica interpretata da Bowie. 

Zoolander

Derek Zoolander è il modello più in voga degli anni zero, fino a quando al suo rivale Hansel viene consegnato il premio di Modello dell'anno. Inizierà così per Derek un periodo difficile in cui cercherà di ritrovare sé stesso e per errore, si troverà coinvolto in un complotto per l'omicidio del primo ministro della Malesia. Il regista Ben Stiller non era sicuro che David Bowie accettasse il ruolo di giudice durante la sfilata a due presente nel film, ma una volta letto il copione l'artista accettò subito. 

E voi? Qual è il ruolo il film in cui avete apprezzato di più David Bowie? 

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.