FOX

The Art of Game of Thrones arriva in Italia a marzo, per continuare a svelare i segreti della serie

di -

Per Il Trono di Spade, fascino, mistero e polemiche non sembrano destinati a finire (mai?). A marzo, arriva in Italia The Art of Game of Thrones, il libro che raccoglie concept art, schizzi e scenografie e rivela i segreti della serie.

La tavola di The Art of Game of Thrones con Daenerys ad Approdo del Re HBO/The Art of Game of Thrones

0 commenti

Condividi

DisneyPlus in offerta a tempo limitato per 1 anno a 59,99 euro. Offerta valida sino al 23 marzo 2020.

A prescindere da come è andata a finire, per i fan è davvero difficile accettare di avere detto addio a Game of Thrones per sempre. Ma anche se non ci sarà un'altra stagione, i luoghi e i protagonisti della serie HBO continueranno a esistere. Non in TV, ma nei libri. E no, non solo in quelli di George R.R. Martin (almeno, nei romanzi che ha scritto).

Insight Editions ha realizzato in collaborazione con HarperVoyager 4 volumi dedicati al dietro le quinte, ovvero Game of Thrones: The Storyboards, The Photography of Game of Thrones, Game of Thrones: The Costumes e The Art of Game of Thrones. E come è stato svelato nelle scorse ore, quest'ultimo sarà disponibile in Italia a partire dal 10 marzo 2020 per Oscar Mondadori Vault:

L'edizione italiana, tradotta da Stefano Giorgianni, si intitola L'arte del Trono di Spade, è curata da Deborah Riley, presenta una introduzione degli (amati e odiati) showrunner David Benioff e D. B. Weiss, una prefazione della scenografa Gemma Jackson e sarà disponibile al pubblico al prezzo di 50 euro.

Come la versione originale (che trovate qui sotto), anche questa conterrà concept art, schizzi e immagini di scenografie della serie HBO e permetterà ai fan di scoprire nuovi segreti

Il libro The Art of Game of Thrones Insight Editions per HarperVoyager/Amazon
Il libro The Art of Game of Thrones tiene vivo il fascino della serie e rivela nuovi segreti

Proprio dal libro sono arrivate delle rivelazioni su alcuni dei momenti più controversi della stagione 8. Una serie di scene tagliate nel montaggio per la TV, ma presenti nello storyboard, spiegano meglio (per quanto possibile) la discesa di Daenerys nella follia e la decisione di Jon Snow di uccidere la Madre dei Draghi. Inoltre, una tavola mostra una prima versione del Night King decisamente diversa da quella definitiva.

The Art of Game of Thrones: il Trono di Spade distruttoHDThe Art of Game of Thrones/HBO
The Art of Game of Thrones: la concept art che mostra il Trono di Spade distrutto

Game of Thrones può anche essere finito, ma L'Arte de Il Trono di Spade promette che il fascino, i misteri e (ovviamente) le polemiche che circondano la serie continueranno ancora. Quanto a lungo, non si sa. Ma a dire "per sempre", probabilmente non si sbaglia...

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.