FOX  

[Spoiler!]

Grey’s Anatomy: addio ad Alex Karev, Justin Chambers lascia la serie

di - | aggiornato

Rinuncia al ruolo che l'ha reso una star per esplorare altre strade: ecco perché Justin Chambers lascia il cast di Grey's Anatomy e smette i panni di Alex Karev.

0 commenti

Condividi

Io l’ho letto su Facebook non appena il suo doppiatore, Riccardo Onorato, aveva postato il suo saluto al personaggio - nel suo profilo privato - la seria del 10 gennaio.

La notizia diffusa a partire da venerdì sera ci svela che l’evento non è in discussione, bensì già ufficializzato (e già avvenuto sullo schermo, secondo il Los Angeles Times): Alex Karev, uno degli ex specializzandi storici di Grey’s Anatomy, non fa più parte del cast della serie.

Interpretato da Justin Chambers (The Wedding Planner - Prima o poi mi sposo, Broken City), il dottor Karev è uscito di scena nella stagione attualmente in onda negli USA, la numero 16.

Non c’è un buon momento per dire addio a una serie e a un personaggio che hanno definito così tanto la mia vita negli ultimi 15 anni. Da qualche tempo, tuttavia, ho sperato di diversificare i miei ruoli di attore e le mie scelte di carriera. E, quando compirò 50 anni [n.d.r.: il prossimo 11 luglio] benedetto dalla presenza della mia straordinaria moglie che mi supporta e cinque meravigliosi bambini, è quel momento.

Col desiderio di cambiare, per dedicarsi quindi a scelte diverse dopo molti anni, Justin Chambers ha ringraziato ABC, Shonda Rhimes, i membri del cast passato e presente (insieme a lui, finora, solo Ellen Pompeo, Chandra Wilson nei panni della dottoressa Bailey e James Pickens Jr. in quelli del dottor Richard Webber avevano recitato in 352 episodi di Grey’s Anatomy) e naturalmente i fan che così a lungo lo hanno seguito.

Alex Karev, che nasce all’inizio come un personaggio non esattamente simpatico e benvoluto ma nel corso degli anni conquista sia i suoi colleghi che il pubblico, faceva parte del gruppo che il fandom ha sempre chiamato “magic” (magico) dalle iniziali dei suoi membri: Meredith, Alex, George (TR Knight), Izzie (Katherine Heigl) e Cristina (Sandra Oh).

Justin Chambers è Alex Karev in Grey's AnatomyHDABC
Justin Chambers è Alex Karev in Grey's Anatomy

Attenzione! Possibili spoiler!

Erano loro gli specializzandi che si affacciavano per la prima volta nelle corsie dell’allora Seattle Grace Hospital.

La notizia, vi dicevo, è che l’evento non verrà celebrato con un episodio speciale: semplicemente, stando a quanto riportato finora, Alex Karev è già comparso per l’ultima volta, con l’episodio 16x08 (intitolato My Shot) trasmesso negli USA lo scorso 14 novembre.

Nell’episodio seguente, in onda il 21 novembre su ABC, al pubblico è stato fatto sapere che Alex Karev è tornato a casa, per assistere la madre malata, affetta da schizofrenia (e interpretata dalla ex donna bionica: Lindsay Wagner). Fine.

A 16 anni dal lancio, Grey’s Anatomy ha perso ormai gran parte dei protagonisti più amati e da molti è considerata una serie ormai agonizzante. Eppure, il suo pubblico continua a seguirla, ad apprezzare le storie - altissimo il consenso dei telespettatori anche sugli episodi attualmente in onda - tanto da convincere la produzione ad andare avanti almeno fino alla stagione 17.

Senza Karev, però. E senza Cristina, George, Izzie, Burke, Addison, Callie, Mark, Lexie, Erica, Arizona, April e tanti, tantissimi altri. Personaggi che abbiamo seguito a lungo, ma nessuno tanto a lungo quanto quello di Justin Chambers.

Vi mancherà, il suo Alex Karev?

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.