Winter Awakening, torna Sex Education!

di - | aggiornato

Torna la seconda stagione di una serie esplosiva, Sex Education, che racconta con intelligenza e ironia le complicanze dell’amore, e del sesso.

Torna la seconda stagione di una serie esplosiva, Sex Education, che racconta con intelligenza e iro Netflix

0 commenti

Condividi

L’amore è complicato, e questo è un dato di fatto, e quando subentra il sesso quella nebulosa cosmica che dovrebbe portare ordine nel caos, si trasforma invece in una supernova (e talvolta in un buco nero).

Sex Education 2 torna più esplosivo che mai, raccontando nuovamente le disavventure di Otis Milburn, un liceale inesperto che però impartisce consigli sulla vita sessuale dei suoi compagni di liceo. Se pensate che tutto ciò sia strano lo sarà ancora di più sapendo che Otis è interpretato da Asa Butterfield (ve lo ricordate il ragazzino di Hugo Cabret?).

Grazie agli insegnamenti della madre sessuologa ( interpretata da una sfavillante Gillian Anderson) Otis e Maeve, la sua compagna di studi e interesse sentimentale, organizzano, nella prima stagione una clinica clandestina, che offre terapia sessuale a scuola, trasformando il talento innato di Otis in una fonte di guadagno per lui e i suoi amici. Le cose si complicano maggiormente in questa seconda stagione, quando le figure geometriche per descrivere le relazioni sentimentali tra i due non sono più riconducibili al mero triangolo (come cantava Renato Zero).

Pur essendo ambientato nei giorni nostri i costumi e le canzoni strizzano l’occhio agli anni ’80, facendo volare la fantasia dello spettatore a un’altra serie di punta, come Stranger Things, seppure i due prodotti, entrambi presenti su Netflix, abbiano solo questa sfumatura vintage in comune. 

Una serie consigliata a tutti, soprattutto a chi cerca di capire, a qualsiasi età, cosa vuole dalla vita, rimanendo impantanato nelle stesse domande che lo tormentavano durante l’adolescenza. La serie regala poi (in uno degli ultimi otto episodi) la più bella lezione sul girl power. Non serve essere simili per andare d’accordo, a unire le donne spesso e volentieri sono le stesse avversità, dove l’unica cosa che unisce è proprio il modo in cui vengono fronteggiate. 

Sex Education 2 arriva su Netflix dal 17 gennaio.  

Nel cast di Sex Education: Asa Butterfield (Ender’s Game, Hugo Cabret), Gillian Anderson (The Crown, The Fall), Emma Mackey (The Winter Lake, Eiffel, Death on the Nile), Ncuti Gatwa (Stonemouth, The Last Letter From My Lover), Connor Swindells (The Vanishing, VS), Aimee-Lou Wood (Louis Wane), Kedar Williams-Stirling (Will, Roots, Wolfblood), Chaneil Kular (Informer), Simone Ashley (Broadchurch), Mimi Keene (Tolkien, Close), Tanya Reynolds (Emma, Delicious), Mikael Persbrandt (Invisible Heroes, The Girl in the Spider’s Web, The Hobbit, King Arthur), Patricia Allison (I Miserabili, Moving On), Jim Howick (Broadchurch), Rakhee Thakrar (Quattro matrimoni e un funerale), Samantha Spiro (Il Trono di Spade, Tracey Ullman’s Show, Babs, Doctor Who) e Alistair Petrie (Deep State, Rogue One, Night Manager).

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.