FOX

Daniel Radcliffe scambiato per un senzatetto: 'Mi hanno fatto la carità'

di - | aggiornato

Daniel Radcliffe, famoso in tutto il mondo per la sua interpretazione di Harry Potter nell'omonima saga cinematografica, ha raccontato un aneddoto divertente nel salotto del Graham Norton Show.

Daniel Radcliffe al Toronto Film Festival Getty Images

0 commenti

Condividi

La promozione della seconda stagione della serie comedy Miracle Workers ha portato Daniel Radcliffe nel salotto del Graham Norton Show.

L'attore di Harry Potter ha incontrato una sua vecchia conoscenza. Accanto a lui, sui divani rossi del talk show, c'era l'attrice Miriam Margolyes, che ha interpretato Pomona Sprite, la professoressa di Erbologia a Hogwarts.

Tra una chiacchiera e l'altra, Daniel ha raccontato di un evento bizzarro capitatogli di recente.

L'attore britannico si trovava a New York insieme alla sua fidanzata e al suo cane quando è stato scambiato per un senzatetto!

Visitavo New York con la mia ragazza e, mentre lei era in un negozio, io me ne stavo fuori con il nostro cane. Faceva davvero freddo, io indossavo una felpa con cappuccio e un enorme cappotto.

Visto che faceva tanto freddo, ho cercato di riscaldare il cane e ho visto un ragazzo che mi fissava.

A questo punto Radcliffe, che convive con la fama da che era bambino, ha creduto che chi lo osservava fosse solo un fan o semplicemente qualcuno che lo avesse riconosciuto. E invece le cose non sono andate esattamente così.

Il ragazzo mi è passato vicino e se n'è andato, ma poi è tornato indietro e mi ha dato cinque dollari. Ha detto: 'Per un caffè, amico'. 

La mia ragazza è uscita dal negozio e le ho detto: 'Pensavo di indossare abiti carini', ma a quanto pare devo radermi più spesso!

È stata un'esperienza tutta nuova per l'attore, che ormai ha fatto l'abitudine a essere riconosciuto ovunque si trovi, qualcosa che Radcliffe ha descritto come "strana e divertente, con alcuni momenti davvero bizzarri".

Non è sempre stato facile, tuttavia, gestire l'enorme successo, soprattutto a una così giovane età. Lo scorso anno, in un'intervista per Off Camera con Sam Jones, Dan ha raccontato che essersi ritrovato ad affrontare fama smisurata lo ha spinto a cercare rifugio nell'alcol.

Il modo più rapido di dimenticare di essere costantemente osservato era ubriacarmi.

L'attore è riuscito a vincere la sua battaglia e nel 2012 ha annunciato la ritrovata sobrietà. Da allora, non tocca un goccio e non ne sente neppure la mancanza.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.