[Spoiler!]

The Boys: cosa sappiamo sul prequel a fumetti in arrivo

di - | aggiornato

Garth Ennis è al lavoro sul prequel a fumetti di The Boys, che arriverà ad aprile. Amazon Prime Video ha fatto di The Boys una serie TV di grande successo che ripropone le stesse atmosfere violente.

The Boys: Anthony Starr nei Panni di Patriota, nella serie TV tratta dal fumetto di Garth Ennis. Amazon Prime Video

0 commenti

Condividi

DisneyPlus in offerta a tempo limitato per 1 anno a 59,99 euro. Offerta valida sino al 23 marzo 2020.

Prima della fine della sua stagione 1, è stato subito chiaro che l'adattamento live-action tratto da The Boys, fumetto scritto da Garth Ennis e disegnato da Darick Robertson, sarebbe stato molto diverso dal materiale che l'ha ispirato.

Si deve considerare, però, che la serie TV ha funzionato molto bene e ha toccato i principali punti della trama del fumetto originario. Secondo Gizmodo, lo sceneggiatore nordirlandese rimetterà le mani e la penna sul mondo di The Boys giusto in tempo per il ritorno dello show con la sua seconda stagione .

Immagine disegnata del gruppo dei Seven, i protagonisti del fumetto The BoysDynamite Comics
Garth Ennis ha immaginato una specie di Justice League corrotta e maligna

In una dichiarazione fatta al New York Times, Ennis ha spiegato come il suo desiderio di scrivere The Boys: Dear Becky, prequel che ad aprile raggiungerà gli scaffali delle fumetterie americane, nasca dal fatto che Becky Butcher non appare molto spesso nel fumetto originario, nonostante la sua morte per mano di uno dei Seven sia in gran parte l'evento che mette in moto tutta la trama.

Attenzione! Possibili spoiler!

Becky, la moglie di Butcher, viene rapita da un membro di Seven e muore quando il bambino geneticamente modificato di cui è incinta diventa mortalmente pericoloso nel suo grembo. Devastato dalla morte della moglie, Billy Butcher pianifica la vendetta formando il gruppo The Boys ed è per questo motivo che Ennis sottolinea come sia importare raccontare la storia della vita di Becky.

Ennis ha dichiarato:

La moglie di Butcher è un personaggio che mi sono divertito molto a scrivere. È stata presente soltanto in due numeri del fumetto ma ha gettato un'ombra molto lunga su di esso. Il suo destino è legato a tutte le azioni che Butcher ha intrapreso.

Ecco le copertine della miniserie in due numeri, il primo dei quali arriverà nelle fumetterie statunitensi e online ad aprile: 

Conoscendo come si sono svolti i fatti in The Boys, la miniserie Dear Becky, disegnata da Russ Braun con le copertine del disegnatore della serie originaria Darick Robertson, sarà ambientata temporalmente nel passato e si concentrerà su eventi che avvengono prima della serie principale.

Dato però anche il colpo di scena incentrato proprio su Becky e rivelato alla fine della serie, Dear Becky potrebbe avere ancora qualcosa di sorprendente da dire sul futuro di questo fumetto nato dalla cruda immaginazione di Garth Ennis.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.