Atari vuole aprire otto alberghi a tema videogiochi negli Stati Uniti

di - | aggiornato

La celebre azienda di videogame ha deciso, a sorpresa, di entrare nel settore alberghiero. Gli otto hotel presenteranno spazi e attività dedicati al popolo nerd.

Il render ufficiale di un hotel Atari Atari

0 commenti

Condividi

Gli appassionati di videogiochi, soprattutto quelli di vecchia data, ricorderanno certamente il marchio Atari

Fondata nel 1972 a New York, la società statunitense ha avuto un ruolo rilevante nello sviluppo dei videogiochi arcade ed anche di personal computer e console, assumendo una posizione di predominio nel mercato mondiale sino all'inizio degli anni '80. Fino alla bancarotta negli anni 2000 e al passaggio nelle mani di altre società, che hanno più volte cercato di riportare in auge il brand, senza successo

Ora, con un annuncio a sorpresa, la stessa Atari ha dichiarato di voler entrare nel settore alberghiero. Realizzando così una catena di hotel naturalmente a tema videoludico. Il tutto sarà possibile grazie ad un accordo stretto con True North Studio ed il Gruppo GSD, per la creazione di ben otto strutture tutte dislocate sul territorio degli Stati Uniti d'America. 

Come si legge sul portale ufficiale, le strutture offriranno ai propri clienti diversi servizi dal sapore geek, come ad esempio aree adatte ad ospitare eventi e competizioni eSport, o zone per testare i videogiochi del momento, comprese esperienze immersive a base di realtà virtuale e realtà aumentata. Per abbracciare una fetta di pubblico più ampia, gli hotel Atari metteranno a disposizione pure sale riunioni, bar, ristoranti e persino un cinema ed una palestra.

Stando ai piani, i lavori di costruzione saranno avviati intorno alla metà di quest'anno nella città di Phoenix. Successivamente, saranno coinvolte nel progetto targato Atari anche Austin, Chicago, Denver, Las Vegas, San Francisco, San Jose e Seattle.

Cosa ve ne pare, non sarebbe un soggiorno da sogno per ogni nerd che si rispetti?

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.