Le (insensate) critiche al peso di Blake Lively post-gravidanza

di - | aggiornato

Il ritorno di Blake Lively sul red carpet, a distanza di pochi mesi dalla sua terza gravidanza, è stato macchiato da alcune assurde critiche sulla sua forma fisica. I fan, però, non ci stanno e difendono l'attrice dal body shaming.

Blake Lively alla première di The Rhythm Section Getty Images

0 commenti

Condividi

Blake Lively è un'icona di stile e di bellezza da quando, poco più che ragazzina, è diventata famosa in tutto il mondo grazie all'incredibile successo di Gossip Girl. Ne è passato di tempo da allora e nella sua vita tante cose sono cambiate: è un'attrice di cinema molto stimata, si è sposata con Ryan Reynolds e da lui ha avuto 3 figlie, l'ultima nata lo scorso ottobre.

Per questo Blake era scomparsa da un po' dal radar dei fotografi e per questo stesso motivo il suo ritorno sul red carpet alla première di The Rhythm Section è stato così chiacchierato e commentato. L'attrice era semplicemente splendida nel suo abito nero in velluto di Dolce & Gabbana, affascinante e sensuale come sempre. Eppure, c'è chi ha avuto da ridire sul suo aspetto, secondo alcuni troppo appesantito dalla gravidanza.

Blake Lively a figura interaGetty Images
Il look di Blake Lively per il suo ritorno sul red carpet

Forse Blake Lively avrà qualche chilo in più rispetto al suo peso abituale, ma è possibile che venga criticata per questo? Sui social, dopo che si è mostrata alcuni giorni fa in uno dei suoi look di scena per The Rhythm Section, i commenti sono stati impietosi: è stata accusata di essere diventata sciatta e di essersi imbruttita, insomma Blake è stata vittima di un attacco di body shaming in piena regola.

Fortunatamente, in Rete c'è chi prende le sue difese. Su Twitter, per esempio, sono state tantissime le reazioni indignate degli utenti per le critiche mosse all'attrice.

Nel 2018, dopo la sua seconda gravidanza, Blake Lively è riuscita a perdere ben 27 kg in 14 mesi, tornando al suo peso forma. In quell'occasione, Blake si è sottoposta a lunghe sessioni di allenamento con un personal trainer e ha seguito un regime alimentare piuttosto rigoroso.

Lo stesso è avvenuto nel 2016, dopo la nascita della sua prima figlia. L'attrice, però, ha sempre tenuto a precisare che nessuna madre dovrebbe sentirsi obbligata a perdere peso, specialmente subito dopo aver partorito. Circa tre anni fa, in un'intervista concessa alla TV australiana, ha dichiarato:

Il corpo di una mamma dopo aver avuto un figlio è fantastico! Non c'è bisogno di essere una modella e di tornare magre subito, perché hai appena realizzato il miracolo più incredibile. Penso che sia questo a dover essere tenuto a mente e celebrato!

Di certo, il suo pensiero non è cambiato rispetto ad allora. Ricordiamo che Blake Lively debutterà al cinema negli Stati Uniti con The Rhythm Section il prossimo 31 gennaio, mentre per il momento non è stata fissata una data per l'uscita italiana del film.

Che ne pensate di questa assurda polemica che l'ha coinvolta?

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.