Ultras: il trailer e la trama del primo film di Francesco Lettieri

di - | aggiornato

È online il trailer di Ultras, il primo film di Francesco Lettieri con le musiche di LIBERATO, dedicato alla vita da stadio dei tifosi del Napoli.

0 commenti

Condividi

Netflix ha pubblicato il trailer ufficiale di Ultras, il primo film di Francesco Lettieri, autore dei video musicali dell'artista partenopeo LIBERATO (il quale si occuperà della colonna sonora del lungometraggio), oltre che di alcuni di Calcutta, Motta, Thegiornalisti, Emis Killa e Davide Petrella.

La pellicola è ambientata a Napoli, svelando i dietro le quinte del mondo del tifo organizzato nella città partenopea.

La storia racconta le vicende del capo ultras degli Apache squalificato dagli stadi, Sandro (interpretato da Aniello Arena), un uomo sulla cinquantina la cui vita si intreccerà presto con quella di Angelo, un ragazzo di soli 16 anni che vuole entrare a tutti i costi nel gruppo di tifosi.

Il trailer pone l'accento proprio sui sostenitori sfegatati del Napoli, dai cori da stadio al senso d'appartenenza alla comunità, passando però anche alla violenza scaturita dalle rivalità fra gruppi di tifosi opposti. Il film di Lettieri è uno spaccato verosimile del mondo del tifo napoletano, andando a toccare anche il contesto sociale dei protagonisti.

Sandro, ad esempio, vive una vera e propria crisi con il tifo, tanto che sembra desiderare a tutti i costi una vita normale. Angelo, giovane e inesperto, non vede invece l'ora di entrare nella comunità guidata da Sandro fra stadi, trasferte e i rischi di far parte del mondo degli ultras.

Ultras, prodotto da Indigo Film in collaborazione, con Mediaset, uscirà in alcuni cinema selezionati il 9,10 e 11 marzo, mentre è atteso sul catalogo della piattaforma streaming a partire dal 20 marzo. 

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.