FoxCrime  

Criminal Minds 15x03: Unabomber e il messaggio sul turismo macabro

di - | aggiornato

I riferimenti a Unabomber, le citazioni cinematografiche e televisive, una guest star d'eccezione per cinefili: ecco il terzo episodio di Criminal Minds 15, trasmesso in prima assoluta FoxCrime venerdì scorso.

Criminal Minds 15x03 CBS Studios

0 commenti

Condividi

DisneyPlus in offerta a tempo limitato per 1 anno a 59,99 euro. Offerta valida sino al 23 marzo 2020.

Lo citano poco dopo aver preso in carico il caso del dinamitardo che sta uccidendo - in modo apparentemente casuale - inviando libri imbottiti di esplosivo.

Si tratta di Unabomber, al secolo Ted Kaczynski, il killer dinamitardo più celebre nella storia degli USA, la cui storia è stata al centro della splendida miniserie Manhunt: Unabomber con Paul Bettany e Sam Worthington.

Dopo l'omaggio a Il silenzio degli innocenti nella season premiere, Criminal Minds continua a raccontarci i riferimenti ai grandi killer della storia USA, ma con questo nuovo episodio si spinge in una direzione diversa: applica direttamente alla squadra la strategia della tensione.

Mentre le indagini proseguono, la vita famigliare di Matt Simmons (Daniel Henney) e della moglie Kristy (Kelly Frye), in procinto di avere il loro quinto figlio, la suspense ci porta a temere per questo indugiare sul focolare domestico dei Simmons.

Conosciamo Criminal Minds da ormai 15 anni e sappiamo bene con quanta maestria sa depistarci. Cosa che non manca di fare anche stavolta.

Ma c'è anche altro: il killer osserva in diretta il momento in cui le sue vittime ricevono i libri-bomba che confeziona. Spia le sue vittime, prima e durante l'attacco. Come il personaggio di Robin Williams in One Hour Photo e tanti altri in molti thriller realizzati nel corso degli anni.

Non a caso il titolo italiano dell'episodio, il terzo della quindicesima e ultima stagione, è Curiosità morbosa.

Per fortuna, la bomba che il killer - Shelby Mattson (Will Tranfo) - recapita in ospedale e viene aperta da Luke Alvez (Adam Rodriguez) non era stata progettata per esplodere, ma solo per spaventare.

Il montaggio di Luke che apriva un pacco esplosivo, inserito nel promo della stagione 15 della serie, era quindi un depistaggio.

Tutti amano le cose brutte, quando capitano a un altro.

Le parole del killer riflettono sulla curiosità morbosa, appunto, che spinge gli automobilisti a creare code per sbirciare la scena di un incidente o i turisti a farsi foto davanti ai luoghi in cui sono avvenute delle tragedie.

Dorian Harewood, guest star di Criminal Minds 15x03, sul set di Full Metal JacketHDWarner Bros.
Dorian Harewood, guest star di Criminal Minds 15x03, sul set di Full Metal Jacket

Un tema sempre molto attuale, che in tutto il mondo fornisce - purtroppo - esempi continui. Come dimenticare le foto dei turisti sorridenti di fronte al relitto della Costa Concordia all'isola del Giglio? O i selfie sui luoghi degli incidenti mortali?

Guest star d'eccezione di questo episodio arricchito da un messaggio che spinge a ignorare la curiosità morbosa per rispettare la dignità delle vittime è Dorian Harewood, fra i protagonisti dell'indimenticabile capolavoro di Stanley Kubrick: Full Metal Jacket, interpreta Fred Kirkman, il padre e nonno delle due sopravvissute alla terza esplosione.

Criminal Minds 15, in onda in prima assoluta su FoxCrime, vi aspetta ogni venerdì alle 21.05.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.