FOX

Frozen 2: una scena cancellata spiega perché i genitori tennero nascosta la verità ad Anna

di - | aggiornato

Il film d'animazione doveva contenere una scena strettamente legata al primo Frozen.

0 commenti

Condividi

DisneyPlus in offerta a tempo limitato per 1 anno a 59,99 euro. Offerta valida sino al 23 marzo 2020.

Frozen 2 ha debuttato nei cinema italiani lo scorso dicembre ed è stato accolto positivamente dal pubblico: come il suo prequel, ha incassato un'enorme cifra al box office mondiale e tutt'oggi, a distanza di diverse settimane dall'uscita, i fan continuano a parlarne. La pellicola è stata persino candidata agli Oscar 2020 come Miglior film d'animazione. Ma in pochi probabilmente sanno che i registi Chris Buck e Jennifer Lee hanno eliminato dalla versione finale una scena strettamente legata al primo Frozen e al personaggio di Anna.

Il capitolo originale, uscito nel 2013, inizia con Elsa e Anna ancora bambine e mostra come l'incapacità di controllare i poteri della prima abbia portato alla sua conseguente reclusione - e alla separazione dalla sorella. Alla fine le due protagoniste si riuniscono e Frozen 2 le vede collaborare in una nuova avventura. Sembra però che la trama del sequel inizialmente affrontasse anche delle questioni irrisolte tra Anna e i suoi genitori. D'altronde, i regnanti non le hanno mai detto la verità sui poteri di Elsa, ma c'è un perché. Una scena eliminata ne è la prova, ed è possibile guardarla attraverso alcune bozze messe in sequenza nel video in apertura dell'articolo (con tanto di performance vocale del cast).

Frozen II - Il segreto di Arendelle (2019)

Data uscita in Italia: 27 novembre 2019

Frozen 2: spiegazione della scena cancellata

Frozen 2 introduce la tribù dei Northuldra, popolazione che abita la foresta incantata, e ha un plot piuttosto ricco di eventi, ma la scena svelata da Disney Movies avrebbe potuto essere una gradita aggiunta per i fan: mostra infatti come i genitori avessero valutato l'idea di spiegare ad Anna il motivo della sua separazione forzata da Elsa, e di aver deciso di "vuotare il sacco" una volta tornati dal viaggio. La loro morte prematura, tuttavia, non gli ha mai permesso di farlo. A un certo punto del video, re Agnarr dice:

Non sono preoccupato per Anna. Ma cosa succederebbe se le lasciassimo avvicinarsi di nuovo e la gioia provata da Elsa fosse così grande da scatenare i suoi poteri?

Difficile spiegarsi perché i registi abbiano deciso di omettere del film una scena simile, che avrebbe dato al personaggio di Anna un momento di gloria tutto suo (e anche strappalacrime). Frozen 2 finisce con i giganti della terra che distruggono la diga tra la foresta incantata e Arendelle per ripristinare la pace con i Northuldra. Nelle battute finali, le due sorelle si riuniscono e Kristoff propone ad Anna di sposarlo, quindi è probabile che il team creativo abbia deciso di non spostare l'attenzione da eventi simili. D'altro canto rappresentano un nuovo inizio per la vita di Anna, dopo la sua decisione di lasciarsi alle spalle il passato e andare avanti nonostante quella sensazione straziante di essere di nuovo sola. Elsa infatti si stabilisce nella foresta incantata per tenere in equilibrio gli elementi, tornando di tanto in tanto nel regno di Arendelle.

I personaggi di re Agnarr e della regina Iduna (doppiati in lingua originale rispettivamente da Alfred Molina ed Evan Rachel Wood) avrebbero dovuto essere più esplorati in Frozen 2, dunque. 

Cosa ne pensate della scena tagliata? Vi sarebbe piaciuto vederla nel film?

Via: Screen Rant

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.