FOX

Neopets: in arrivo la serie animata ufficiale basata sui personaggi

di - | aggiornato

I Neopets, le creature virtuali nate nel 1999 da un'idea di Adam Powell e Donna Williams, avranno presto la loro serie animata ufficiale.

Un'immagine dei Neopets JumpStart Games

0 commenti

Condividi

DisneyPlus in offerta a tempo limitato per 1 anno a 59,99 euro. Offerta valida sino al 23 marzo 2020.

Beach House Pictures ha annunciato che svilupperà uno show basato sui Neopets, insieme a Blue Ant Studios. L'accordo con JumpStart Games (detentrice dei diritti sullo sfruttamento dei personaggi dopo la cessione da parte di Viacom nel 2014), prevede la creazione di nuove creature e storie (via Kidscreen).

La casa di produzione sarebbe ora alla ricerca di partner commerciali e televisivi con cui dare il via alla produzione dello show (i cui dettagli sono al momento alquanto scarsi).

Donovan Chan, direttore creativo di Beach House Pictures, ha dichiarato:

Il franchise è particolarmente amato dai ragazzi cresciuti negli anni '90, i fan l'hanno identificato come uno spazio divertente e sicuro che ora vogliamo portare a una nuova generazione di bambini. È raro imbattersi in una proprietà di tale portata globale, con un DNA che definirei storico, ma è anche terreno inesplorato per i vari team creativi visto che ad oggi non esiste una serie a loro dedicata.

Ricordiamo che i Neopets sono delle creature nate nel 1999 da un'idea di Adam Powell e Donna Williams, abitanti del mondo virtuale di Neopia, una vera e propria "community online" dedicata ai più giovani. Esistono numerose specie di Neopet (ufficialmente se ne contano 54), differenti per quanto riguarda forma, dimensione e colori.

Nel sito ufficiale è possibile affrontare un gran numero di minigiochi grazie ai quali i giocatori possono accumulare i cosiddetti "Neopunti" da spendere in cibo, oggetti e accessori per le proprie creature. Ovviamente ai vari utenti è dato anche modo di interagire tra loro, grazie alla presenza di vere e proprie gilde o via Neomail (una servizio di posta elettronica tematica).

Spesso identificati come un mix tra i ben più celebri Pokémon e i Tamagotchi, i Neopets sono stati protagonisti anche di alcuni videogiochi, come Neopets Puzzle Adventure, pubblicato in Europa a maggio 2009.

Particolarmente diffusi negli Stati Uniti, Canada, Australia e Singapore, in Italia i personaggi creati da Powell e Williams non hanno mai guadagnato grande popolarità (perlomeno fino ad ora).

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.