FOX

Stranger Things 4, Hopper è vivo nel teaser della nuova stagione

di - | aggiornato

Rasato e costretto ai lavori forzati! Ecco quello che sembra essere il destino di Hopper nella quarta stagione di Stranger Things.

0 commenti

Condividi

DisneyPlus in offerta a tempo limitato per 1 anno a 59,99 euro. Offerta valida sino al 23 marzo 2020.

A sorpresa debutta online il primo teaser trailer della quarta stagione di Stranger Things e, con maggiore stupore, si apprende che i creatori dello show (i Duffer Brothers) hanno deciso di mostrare subito il destino di Hopper!

Nel trailer che apre questo articolo viene inizialmente mostrato un campo di lavoro nel bel mezzo delle montagne innevate della Russia. Sembra che diversi lavoratori stiano costruendo una ferrovia.

Dalla presenza armata di soldati, di cani da guardia e di torrette di veduta, si intuisce che quei lavoratori non sono lì per diletto ma è altamente probabile che si tratti di prigionieri. Tra questi, inizialmente di spalle, si intravede un uomo con un grosso martello, che a un certo punto si ferma per togliersi il cappello e rivelare la sua identità. Si tratta di Jim Hopper: il capo della polizia di Hawkins senza barba e con i capelli rasati a zero, che nell'ultima stagione dello show è stato dato per morto.

Evidentemente l'esplosione del portale alla fine della terza stagione non l'ha ucciso ma, invece, lo ha trasportato in Russia. Si spiega quindi la scena dopo i titoli di coda dell'ultimo capitolo di Stranger Things 3 dal titolo La battaglia di Starcourt.

Questa si apre con la scritta su schermo "Kamchatka, Russia" e vengono mostrate due guardie russe che si recano nelle prigioni del campo. I due uomini passano davanti una porta e uno dei due esita per aprirla ma l'altro lo ferma dicendogli "No, non l'americano", segno che non è quella la porta da aprire ma un'altra.

Quindi è ormai certo che "l'americano" sia Jim Hopper e che la nuova stagione si aprirà con lui come prigioniero russo, costretto ai lavori forzati. Sarà interessante scoprire come è arrivato fino in Russia.

Con un comunicato ufficiale, Netflix ha rivelato che le riprese della quarta stagione sono iniziate, forse in anticipo rispetto a quanto ci si aspettava.

Jim Hopper è interpretato da David Harbour, il quale sarà prossimo protagonista del film Marvel Studios Black Widow, nei cinema italiani dal 29 aprile.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.