FOX

Westworld: il poster e le novità per la stagione 3

di - | aggiornato

La terza stagione di Westworld si preannuncia ricca di novità e misteri da risolvere.

Dolores è interpretata da Evan Rachel Wood HBO

0 commenti

Condividi

DisneyPlus in offerta a tempo limitato per 1 anno a 59,99 euro. Offerta valida sino al 23 marzo 2020.

Il ritorno di Westworld, la serie di successo targata HBO, è fissato per il 15 marzo, giorno in cui la terza stagione farà il suo debutto. 

Il network ha precedentemente annunciato la data con un teaser in cui vengono mostrati i momenti cardine di un ipotetico futuro apocalittico che attende la Terra. 

Tutto inizia con l’impeachment del 45esimo presidente americano, seguono una seconda guerra civile in Russia, disastri ecologici in tutto il mondo e tanti altri eventi che conducono alla catastrofe finale.

Jonathan Nolan, co-creatore della serie insieme a Lisa Joy, ha annunciato, durante il San Diego Comic-Con dello scorso anno, che la nuova stagione di Westworld sarà in parte ispirata al classico di Ridley Scott, Blade Runner, e rappresenterà un futuro distopico.

Deadline riporta le parole di Nolan, che ha commentato l'imminente terza stagione in questo modo:

Un mondo distopico può sembrare bello all’apparenza. Solo perché è corrotto al suo interno, non significa che non possa apparire bello. Volevamo esplorare una forma di distopia mai vista prima.

Al teaser è seguita la pubblicazione di key art e poster della serie che recano un unico messaggio: nel nuovo mondo, il libero arbitrio non è libero. Tutto ha un prezzo e a volte è più alto di quanto possiamo immaginare.

View this post on Instagram

FREE WILL IS NOT FREE #Westworld | 3.15 | @HBO

A post shared by Westworld (@westworldhbo) on

Evan Rachel Wood, star di Westworld e interprete di Dolores, ha definito la terza stagione dello show unica rispetto alle precedenti. "È diversa da qualunque altra cosa abbiamo fatto", ha annunciato ai microfoni di IndieWire in occasione del Sundance Film Festival. La Wood era ospite dell'evento per la promozione del suo ultimo film, Kajillionaire, ma ha accettato di rispondere a qualche domanda su Westworld.

"È come se fosse una serie del tutto differente", ha continuato l'attrice, facendo riferimento ai nuovi setting che vedremo (incluso uno a tema Seconda Guerra Mondiale).

Evan Rachel Wood non ha rivelato molto riguardo a cosa gli spettatori possano aspettarsi dagli otto episodi che costituiscono la terza stagione della serie, ma ha detto che le riprese sono terminate da poco e che non vede l'ora di scoprire come il pubblico reagirà alle novità.

Nonostante i misteri e i segreti della serie, ciò che la Wood ama di più del suo lavoro nello show è che riesce a essere sempre una sfida, capace di metterla alla prova e spingerla a dare il meglio di sé.

È la cosa più difficile che io abbia mai fatto. Lo adoro perché mi spinge al limite. Mi sento più soddisfatta quando lavoro a qualcosa di così stimolante, anche se poi sono stanca e frustrata. Ma so che allora sto facendo qualcosa per cui vale la pena impegnarmi al massimo.

Proprio per questo, la Wood non ha nessuna intenzione di abbandonare la serie. Resterà a interpretare Dolores finché gli showrunner Jonathan Nolan e Lisa Joy avranno storie da raccontare, soprattutto se la sua partecipazione a Westworld non le impedirà di dedicarsi anche ad altri progetti.

La seconda stagione dello show si era conclusa lasciando diverse questioni irrisolte e ci aveva lasciati con nuove domande a cui dare risposta. Quando la serie tornerà, speriamo di riuscire a fare chiarezza sui molti misteri di Westworld.

Nella terza stagione vedremo il ritorno di gran parte del cast principale: Evan Rachel Wood nel ruolo di Dolores, Thandie Newton in quello di Maeve, Ed Harris sarà ancora L’uomo in Nero, Jeffrey Wright interpreterà Bernard, Tessa Thompson sarà Charlotte, e Luke Hemsworth invece Stubbs. Tra i nuovi personaggi che si uniranno al cast della serie ci sarà la star di Breaking Bad Aaron Paul, Vincent Cassel, Lena Waithe, Scott Mescudi, Marshawn Lynch, John Gallagher Jr., e Michael e Tommy Flanagan.

La nuova stagione arriverà in Italia su Sky Atlantic, in contemporanea con la messa in onda originale.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.